Swap “Auguri di Natale” di Fiore (invii)

Come già scritto in precedenza, nel 2018, ho partecipato allo “Swap Auguri di Natale” organizzato da Fiore del blog “Casalinga per caso”.

Come da indicazioni, ho spedito 8 biglietti di auguri da me realizzati… Ora che sono arrivati tutti a destinazione, posso finalmente svelare cosa e a chi ho inviato:

Continua a leggere

Avanzamento dei lavori di dicembre

Ed ecco la fine di dicembre e l’arrivo del nuovo anno… Ed ecco cosa ho realizzato (e terminato) in questo mese di dicembre e a cosa invece sto ancora lavorando (i miei W.I.P. = Work In Progress):

  • Ho proseguito il lavoro a maglia per realizzare il vestito per me, seguendo un modello (mod. Dance With Me by DROPS Design) a ferri accorciati.
  • Ho proseguito il lavoro a maglia alla coperta per il letto dei bambini, con il disegno del castello (schema di Nicky Epstein).

Continua a leggere

Personaggio del presepe

Quest’anno la scuola del Nano ha allestito un presepe, i cui personaggi sono stati realizzati dai bambini con i loro genitori.

Io e il Nano abbiamo realizzato il taglialegna, partendo da un progetto del Nano stesso, che inizialmente voleva fare il fabbro… Viste le difficoltà, sono riuscita a deviare su un più “semplice” taglialegna.

Per realizzarlo, abbiamo utilizzato un rotolo di carta igienica, che il Nano ha rivestito con un foglio di carta su cui ha disegnato il volto e la tunica marrone. Con del cartoncino ondulato abbiamo ritagliato un disco e una striscia per i capelli. Sempre nel cartoncino ondulato marrone, lui ha ritagliato l’ascia e io ho ritagliato due strisce che ho poi arrotolato e incollato per dare l’idea del tronco. Abbiamo attaccato il personaggio e i due pezzi di tronco su una base di cartoncino verde con la colla a caldo e il personaggio del presepe è stato portato a scuola e inserito in mezzo agli altri personaggi! 🙂

Laboratorio di Natale taglia S

E anche quest’anno l’asilo nido dei miei figli ha organizzato un laboratorio genitori-figli per Natale. Per l’ultimo anno, quindi – purtroppo 🙁 – ho realizzato insieme al Topino un biglietto di Natale…

Stavolta le educatrici avevano preparato per ciascun bambino un foglio con disegnato il mostro delle emozioni (tratto dal libro “I colori delle emozioni “) con il cappello da Babbo Natale. Ciascun bambino, con uno o entrambi i genitori, poteva decorarlo a piacere utilizzando carte colorate, cotone, carte regalo, sagome adesive, pezzetti di materiale vario, ecc…

Il nostro mostro lo abbiamo colorato con un pastello a cera prima giallo e poi arancione, gli abbiamo fatto un cappello rosso con il bordino bianco di cotone e gli abbiamo messo delle stelline al posto degli occhi…
Poi, dopo aver ascoltato la lettura di una storia di Natale (“Babbo Natale” di Maria Loretta Giraldo), abbiamo mangiato tutti insieme pandoro e biscottini fatti da una mamma. Insomma, siamo tornati a casa molto soddisfatti! 🙂

Calendario dell’Avvento 2018

Quest’anno ho deciso di fare un calendario dell’Avvento con un maggiore spirito natalizio rispetto al solito: invece di riempire le tasche del nostro solito pannello con qualcosa da tirare fuori (gli anni precedenti erano dolcetti, cioccolatini, caramelle, con i pezzi del presepe oppure -come lo scorso anno- attività natalizie da fare), ho pensato che sarebbe più significativo lasciare le tasche tutte vuote e riempirle ogni sera con un qualcosa di cui essere felici e ringraziare Gesù Bambino che verrà.

Per farlo, ogni giorno cercheremo su internet fotografie, figure e disegni, oppure stamperemo i pittogrammi presi dal grande database spagnolo di CAA (Comunicazione Aumentativa Alternativa) presente sul portale ARASAAC, facilmente comprensibile anche al Terremoto e alla Patata che non sanno leggere!

Avanzamento dei lavori di dicembre

E con la fine di dicembre, siamo arrivati al nuovo anno… Durante questo ultimo mese del 2017, presissima dal lavoro, dai regali di Natale per i familiari e per le educatrici del nido e dall’organizzazione del viaggio per andare dai miei, sono riuscita a fare giusto qualcosina:

  • ho proseguito con il mio coprispalle in lana mista ad alpaca (mod. Neap Tide by DROPS Design), lavorando alle maniche (che nel modello originale non erano previste);
  • ho realizzato un coprispalle in lana bianca con screziature dorate e con motivo a pizzo (mod. Sweet Emerald by DROPS Design) per la notte di Capodanno;
  • ho realizzato un biglietto di auguri con palloncini per una festa di compleanno di un compagno del Terremoto;
  • ho partecipato all’Atelier di Natale del nido, realizzando insieme alla Patata e al Topino dei bellissimi biglietti di auguri con la tecnica dell’impronta delle mani e con la tecnica del collage;
  • ho realizzato dei bigliettini con alberi di Natale per le educatrici del nido della Patata e del Topino, per accompagnare i regali di classe;

…ed ecco terminato l’elenco delle opere che ho portato avanti in dicembre! 🙁
Visto che l’anno è finito, dovrei fare il punto della situazione dei miei vari UFO, per vedere quanto sono stata produttiva nel 2017… 😛

Raccolta attività natalizie

Per realizzare il Calendario dell’Avvento 2017, ho fatto alcune ricerche in rete.

Ho deciso di creare un elenco qui sotto per facilitare la ricerca a chi avesse intenzione di realizzare un calendario di attività natalizie, anche se ormai per l’anno prossimo! 😛

Disegni da colorare:

Continua a leggere

Biglietti di auguri taglie S e XS

Lunedì scorso, come ogni anno da un po’ di tempo a questa parte, il nido dei miei figli ha organizzato l’Atelier di Natale per genitori e bambini… In questa occasione, quest’anno mi sono dovuta dividere in due per riuscire a realizzare dei biglietti di auguri con la Patata e, contemporaneamente, anche con il Topino…

Viste le scarse possibilità di lavoro insieme al Topino e i tempi attentivi limitatissimi a causa dei suoi 15 mesi, con lui ho realizzato delle impronte della sua manina con la tempera bianca sullo sfondo di un foglio rosso. Ho dato giusto la forma di un albero di Natale e di un Babbo Natale con cappello, poi ho dovuto lavarlo per evitare di diventare tutti bianchi entrambi!!! 😆

Con la Patata, invece, più grande e più collaborativa, ho realizzato un biglietto con un albero di Natale con tanti pacchetti regalo intorno, incollando pezzetti di carta e tessuti vari, per creare un collage. Il suo tocco personale l’ha dato nel voler incollare tante palline (riciclate probabilmente da un “pot-pourri” o da qualche mazzo di fiori essiccati) all’albero di Natale…

Il risultato è stato comunque piacevole e, soprattutto, è frutto di un pomeriggio trascorso insieme ai miei bimbi!! 🙂

Ed eccoli insieme a tutte le altre “opere” dei bimbi della classe:

Buon Natale!!!