Avanzamento dei lavori di marzo

Questo mese è stato molto peculiare a causa dell’evento storico che ci è capitato tra capo e collo, a causa del virus Covid-19 che ha fatto sì che le scuole non riaprissero dopo le vacanze di Carnevale e restassero chiuse per tutto il mese. Perciò, pur dovendo continuare a lavorare, ci siamo trovati a fare i turni per tenere a casa i bambini. Tra lavoro, compiti da fargli fare, uscite al parco (per evitare che ci smontassero casa), la prima metà di marzo è volata. Poi è iniziata la quarantena e la clausura forzata, con la chiusura del mio lavoro, poi di tutti i negozi e dei parchi e infine del lavoro di mio marito e perciò ci siamo ritrovati tutti a casa. Benché fossi a casa, i miei hobby sono finiti in lista dietro alle mille cose da fare per tenere occupati i bambini, i compiti per i più grandi da scaricare e stampare, i pranzi e le cene per tutti da preparare, le faccende varie da portare a termine, ecc… Perciò la sera riuscivo a leggere e vedere un film, ma i miei lavoretti sono andati avanti meno del previsto… Ecco brevemente l’elenco di quello che sono riuscita a fare:

  • ho proseguito il lavoro al nuovo modello di tunica (mod. 107-25 e 107-24 by DROPS Design) in cotone sfumato in azzurro con i gomitoli e i ferri che mi hanno regalato le mie colleghe per il mio compleanno, e sono arrivata all’altezza degli scalfi;
  • ho proseguito il ricamo a punto croce e punto scritto per il quadretto per la Prima Comunione di mio nipote, arrivando a posizionare tutta la scritta della preghiera.

In compenso, mi sono data molto da fare in cucina, riuscendo a preparare, tra un pasto quotidiano e l’altro:

  • la torta per festeggiare in famiglia il 5° compleanno della Patata, con ripieno di cioccolato e decorazione in pasta di zucchero con il disegno di Elsa di “Frozen”;
  • dei cupcakes per la festa del papà (fatti insieme ai bambini) con sopra panna montata e decorazioni colorate di zucchero e cioccolato;
  • dei biscotti di semplice pastafolla, decorati con la glassa bianca sopra e zuccherini colorati, codette al cioccolato e mompariglia colorata (messi dai bambini);
  • pane bianco semplice (fatto con la macchina del pane);
  • pane bianco con le olive (fatto con la macchina del pane);
  • pane integrale di segale (fatto con la macchina del pane);
  • pane alla curcuma con semi di lino (fatto con la macchina del pane);
  • panini bianchi con gorgonzola e noci (cotti in forno);
  • il pollo al curry come lo preparavamo a casa dei miei tanti anni fa.

…e con questo ho finito… 🙂

#solocosebellemarzo

All’inizio di questo mese, ero un po’ in difficoltà a scrivere questo post perché, data la situazione, è stato più difficile del solito trovare momenti belli da condividere… Il mese è iniziato con i bambini a casa da scuola per la seconda settimana consecutiva, e già non si tenevano più! Inoltre, abbiamo dovuto fare i salti mortali tra me e mio marito per stare a casa con loro e andare al lavoro. In più, mentre all’inizio ero abbastanza tranquilla, al lavoro mi sono resa sempre più conto di essere davvero a rischio di contagio e quindi andavo a lavorare con sempre crescente ansia… fino a quando, finalmente, a metà mese tra Regione, i nostri capi nazionali e le direzioni di sede sono giunti alla conclusione che dovevamo chiudere!!! Per la serie “meglio tardi che mai”!!! 🙂

Di positivo, c’è stata la festa di compleanno del Terremoto, fatta con pochi bambini in un momento pre-emergenza in cui si riusciva ancora a festeggiare. Poi abbiamo dovuto festeggiare la Patata in casa… Per fortuna è stata molto contenta con poco: la torta fatta da me e dal Nano con sopra la figura di Elsa di “Frozen” e per regalo i palloncini -sempre di “Frozen”- e l’ovetto di cioccolato con sorpresa che mi aveva chiesto (proprio il giorno del compleanno hanno chiuso i negozi e al supermercato avevano appena tolto il reparto giocattoli 🙁 !)…Il primo week-end di marzo siamo anche riusciti ad andare a fare un pic-nic al Bosco Romagno per far prendere un po’ d’aria ai bambini dopo 15 giorni a casa da scuola.Altri momenti belli non ne ho fotografati, ma -a pensarci bene- tutto sommato questo mese abbiamo passato un bel po’ di tempo insieme, abbiamo fatto un bel po’ di “serate cinema” (come chiamiamo di solito le serate prefestive in cui mangiamo pizza, panzerotti, o pane e affettati in salotto sul divano, davanti ad un film), preparato (e poi mangiato :P) un bel po’ di dolci, giocato insieme, ecc… Insomma, se si guarda alle piccole cose senza voler strafare, anche stando chiusi in casa si possono trascorrere dei momenti belli! 🙂

Un saluto e un augurio a tutti che la situazione migliori e che il mese prossimo sia altrettanto ricco di #solocosebelle!!!

Torta di compleanno con Elsa di “Frozen”

Per il compleanno della Patata, quest’anno, abbiamo avuto un periodo un po’ particolare che ricorderemo negli annali come il periodo della quarantena da Coronavirus Covid-19, in cui eravamo chiusi in casa senza poter festeggiare. Per questo, almeno non poteva mancare la torta!!! Insieme al Nano, allora, ci siamo messi al lavoro tutto il pomeriggio ed abbiamo preparato una torta soffice (seguendo la solita ricetta) con l’aggiunta di qualche albume d’uovo e di cacao amaro nell’impasto. Abbiamo raddoppiato le dosi per fare 2 torte, che abbiamo livellato, sovrapposto e farcito con crema al cioccolato. Sopra abbiamo decorato con la pasta di zucchero, realizzando un disco smerlato (che ricorda un cristallo di ghiaccio) e sopra Elsa di “Frozen” con la scritta del nome e alcune perline e stelline di zucchero azzurre e blu…Nonostante non ci fossero regali (eravamo chiusi in casa da giorni e proprio la sera prima è uscito il decreto che obbligava alla chiusura tutti i negozi tranne gli alimentari), la Patata è stata molto contenta!!! 🙂


Tanti auguri alla nostra Patata!!! 🙂

Avanzamento dei lavori di febbraio

Anche questo mese è giunto ormai al termine e mi aspetta l’appuntamento mensile con il resoconto dei miei lavori… Ecco brevemente cosa sono riuscita a fare questo mese:

  • ho proseguito di gran lena con il ricamo a punto croce e punto scritto per il quadretto per la Prima Comunione di mio nipote;
  • ho proseguito il lavoro al nuovo modello di tunica (mod. 107-25 e 107-24 by DROPS Design) in cotone sfumato in azzurro con i gomitoli e i ferri che mi hanno regalato le mie colleghe per il mio compleanno;
  • ho realizzato una “rocker-card rosa” con davanti una bimba con palloncino e 2 coccardine colorate e all’interno tanti palloncini con i nomi dei bambini per il compleanno di una compagna del Nano;
  • ho realizzato un’altra “rocker-card in lilla” con davanti i personaggi del cartone animato con i Trolls e 3 coccardine colorate e all’interno altri 2 personaggi del cartone e tanti palloncini con i nomi dei bambini per il compleanno di due gemelline ex-compagne della Patata;
  • ho preparato una torta carnevalesca per il 7° compleanno del Terremoto;
  • ho sperimentato delle ricette di pane con la nuova macchina del pane che ci ha regalato Babbo Natale, tra cui mi sono specializzata nel pane nero con miele, noci e cioccolato.

…e con questo è tutto!!! 🙂

#solocosebellefebbraio 2020

E ora che anche questo mese volge al termine, posso ripercorrere alcuni momenti belli vissuti e partecipare all’appuntamento dedicato a “#solocosebelle”, ideato da Maria Chiara del blog “Maryclaire perle&cose” e, da quest’anno, portato avanti mese per mese da Fiore del blog “Casalinga per caso”…

Il 1° febbraio siamo tornati dopo un bel po’ di tempo in un ristorante-pizzeria in Slovenia, il “Belvin” di Dobrovo, famoso per la meravigliosa tartara che preparano……ma anche i dolci non sono da meno!!! 😛

Nel week-end di metà febbraio, approfittando del clima mite e del bel tempo, siamo andati a fare una passeggiata sul lungomare di Trieste e nel parco del Castello di Miramare.

E a febbraio abbiamo anche festeggiato insieme il 7° compleanno del Terremoto.

A fine febbraio, costretti in casa dall’allarme Coronavirus, purtroppo non siamo riusciti ad andare al Carnevale di Venezia (che peraltro è stato annullato proprio il giorno in cui dovevamo andarci!). Però abbiamo avuto una nevicata/grandinata eccezionale, poiché il 26 febbraio il cielo nuvoloso è diventato nero, si è alzato un vento terribile e in 5 minuti siamo passati dagli 11,5°C a 1,5°C e la pioggia a goccioloni è diventata in un batter d’occhio una tempesta di neve e grandine!!!

Alla fine, almeno, abbiamo potuto ammirare un bell’arcobaleno e i bambini hanno giocato un po’ con la neve in cortile, dopo diversi giorni di clausura…

Ed ora, con l’arrivo di marzo, auguro #solocosebelle a tutti e… al mese prossimo! 🙂

Torta di compleanno carnevalesca

Per il compleanno del Terremoto, quest’anno ho preparato una torta soffice (seguendo la solita ricetta) con la semplice aggiunta di granella di cioccolato nell’impasto. Sopra ho decorato con panna montata e coriandoli di zucchero nei colori dell’arcobaleno…Tutto sommato, sono abbastanza soddisfatta della mia torta di Carnevale per il Terremoto!!! Purtroppo non ho fatto in tempo a fare delle foto decenti, poiché l’hanno fatta sparire in un batter d’occhio! 😛

Rocker card con Trolls per due gemelle

Visto il successo della Rocker card in rosa con palloncini per il compleanno della compagna del Nano, ho deciso di crearne un’altra per il compleanno di due gemelle, ex compagne di scuola della Patata, che festeggiano questa settimana…
Poiché il regalo di compleanno sono due scatole di “Lego Trolls”, ho pensato di realizzare il biglietto a tema

Una volta realizzata la struttura circolare, sul lato frontale ho aggiunto un cerchio con pizzo con al suo interno il disegno di due personaggi del cartone animato “Trolls”: Poppy e DJ Suki. Ho aggiunto anche 3 coccardine colorate ciascuna con al centro uno strass in tinta e un banner con timbro con la scritta “It’s party time!”.

All’interno del biglietto, ho incollato un cerchio con stampato al centro altri due personaggi del cartone animato “Trolls” (le gemelle siamesi Satin e Chenille), un banner con il timbro con la scritta “Hapy Birthday”, e i soliti palloncini (fustellati nel cartoncino riciclato dalle confezioni di alimenti) con l’etichetta con il nome di un bambino applicata sul filo di ciascuno.

Il biglietto ha riscosso il suo buon successo e ne sono davvero entusiasta! 🙂

Rocker card in rosa con palloncini

Sbirciando il blog di Katya, una delle creatrici del blog “Le 3 pazze paperine” che seguo ormai da un paio di anni, sono rimasta affascinata da una “rocker card” realizzata da lei, tanto che non ho resistito e ho deciso di realizzarne una anch’io per il compleanno di una compagna di classe del Nano…

Così mi sono subito messa all’opera e in un paio d’ore ho realizzato una rocker-card rosa di auguri con il timbro di una bambina con palloncino di Heather Ellis e un paio di coccardine sul lato frontale.

All’interno, il timbro “HAPPY Birthday” con palloncini dell’Uniko Studio, circondato dai miei soliti immancabili palloncini, che però stavolta hanno un aspetto più “chic” sulla card rotonda! 🙂

Avanzamento dei lavori di gennaio

Questo mese, purtroppo, a causa dei molti impegni extralavorativi, sono riuscita a realizzare poche cose. Ecco brevemente l’elenco di quello che sono riuscita a fare:

  • ho proseguito di pochissimo il lavoro al nuovo modello di tunica (mod. 107-25 by DROPS Design) in cotone sfumato in azzurro con i gomitoli e i ferri che mi hanno regalato le mie colleghe per il mio compleanno, arrivando fino al punto in cui dovrei cambiare modello da seguire (mod. 107-24 by DROPS Design);
  • ho proseguito il ricamo a punto croce e punto scritto con San Francesco e la sua “Preghiera semplice” per il quadretto per la Prima Comunione di mio nipote.
  • ho finito di ricamare e ho inviato a Roby un set guanto-presina da cucina come premio per il giveaway del mio compliblog, accompagnato da un bigliettino per l’occasione;
  • ho realizzato un biglietto di compleanno con un cupcake davanti e all’interno tanti palloncini con i nomi dei bambini per il compleanno di un compagno della Patata;
  • ho realizzato tre biglietti di compleanno, uno con una bambolina “Gorjuss”, uno con un mostro e uno con una torre di regali, con all’interno i soliti palloncini con i nomi dei bambini, per una doppia festa di compleanno di un compagno e una compagna della Patata, più un regalo arretrato di un precedente compleanno di un altro compagno.

…e con questo ho finito… 🙂

Tre biglietti per un doppio compleanno

Anche questo sabato la Patata è stata invitata ad una festa di compleanno di due compagni di classe dell’asilo.
In questa occasione, abbiamo consegnato anche il regalo ad un altro compagno che aveva fatto una festa il 26 dicembre e a cui moltissimi non erano potuti andare.
Come avevo fatto in precedenza per altri compagni, ho perciò realizzato tre biglietti per i festeggiati…

Per la bambina ho realizzato un biglietto fuxia con una bambolina “Gorjuss” (famoso personaggio disegnato da Suzanne Walcott) che, peraltro, le assomiglia anche! 🙂
Sotto, un’etichetta con la scritta “Auguri di buon compleanno!!!” con due strisce di pizzo rosa sopra e sotto.

Per il maschietto, ho realizzato un biglietto con un simpatico mostro (disegnato da Kate Hadfields) con cappellino a cono da compleanno e pacchetti regalo…
Sopra, un’etichetta con la scritta “Auguri di buon compleanno!!!” con due strisce di pizzo a fantasia in azzurro sopra e sotto.

Per il regalo arretrato per l’altro maschietto, ho realizzato un biglietto con una montagna di regali (disegnato da  Kate Hadfields).
Sopra, un’etichetta con la scritta “Auguri per i tuoi 4 anni!!!”.

All’interno, per tutti e tre, i soliti palloncini colorati in cartoncino colorato riciclato, ciascuno con etichetta con il nome di un/a compagno/a di classe partecipante al regalo! 🙂La festa è stata un successo, i regali sono stati davvero graditi e i biglietti sono stati ammirati molto! 🙂