Libri di aprile

Oggi, dal nostro appuntamento mensile in biblioteca abbiamo ricavato 5 nuove letture per la sera… Ecco i titoli del nostro “bottino”:

  1. dicorsaDi corsa” di Rufus Butler Seder, un libro illustrato in Scanimation che il Nano 4enne ha scelto per il fascino delle figure che si muovono. Non è una storia o un racconto con una trama, in realtà, ma un breve discorso basato sulle figure, che sembrano animarsi quando si gira la pagina del libro.
  2. Continua a leggere

Cupcakes tricolori

Ieri, in occasione del 25 aprile, 70° anniversario della Liberazione, ho fatto dei cupcakes tricolori.

cupcakes_tricolori1La base l’ho fatta seguendo la solita ricetta della torta soffice, solo che ho sostituito la panna con dello yoghurt bianco che avevo in frigorifero da tempo (tanto che eravamo prossimi alla scadenza!). Una piccola parte di impasto l’ho mescolata con dello sciroppo all’amarena (che una volta cotti i cupcakes non si sentiva molto, a dire il vero, ma gli ha dato un leggero colorito rosa).

Continua a leggere

Telefilm in programmazione di aprile

Questo mese di aprile ha in serbo una stagione ricca di novità per quanto riguarda i (fortunati, direi) telespettatori americani!! Infatti, negli USA, sono in programmazione vari inizi di serie tv che aspettavo da tempo…

outlander1La vigilia di Pasqua è ricominciata la serie “Outlander” (come già commentato qui), con la seconda metà stagione che si era drammaticamente interrotta a fine settembre dello scorso anno lasciando gli appassionati (come me) con il fiato sospeso per più di 6 mesi. E per fortuna, dagli inizi di marzo, la serie è stata messa in onda su FoxLife anche per noi meno fortunati telespettatori italiani! 🙂

Continua a leggere

Asciugamano con cappuccio con i pinguini

Oggi ho finalmente finito di cucire il bordino all’asciugamano quadrato nuovo per la Patata, con il cappuccio a triangolo con i pinguini ricamati da mia madre!
L’idea ci è venuta nel negozio all’ingrosso di stoffe: ci è caduto l’occhio su un telo da mare di spugna di una meravigliosa sfumatura di arancione e da lì l’idea di farne 2 asciugamani nuovi per la Patata che, al momento usa quelli ereditati dai fratelli, sporcandoli a turno con il Terremoto… Quindi non riesco a star loro dietro con le lavatrici e l’asciugatura!

asciugamano_pinguini1Abbiamo tagliato il telo in due parti, in modo da ricavarne un quadrato perfetto e un rettangolo. Con una tasca del telo da mare originale, abbiamo ricavato due cappucci (uno triangolare e uno rettangolare). Al telo quadrato ho cucito su uno degli angoli il cappuccio triangolare su cui mia madre aveva applicato un bordino di tela Aida con un disegno di pinguini che si tuffano, ricamato a punto croce da lei (a tempo di record). Continua a leggere

Catenella portaciuccio

catenella_portaciuccio1Sembra che la Patata adori il ciuccio (come il Nano alla sua età, del resto), al contrario del Terremoto che, non solo non ne ha mai voluto sapere né di ciuccio né di biberon, ma è anche riuscito a rompere la clip del portaciuccio con la mucca ereditato da suo fratello. Quindi, la Patata è rimasta senza catenella portaciuccio!

Continua a leggere

Nuovo sacco-nanna

sacconanna_bluCon l’aiuto di mia madre, durante questi due mesi di attesa -prima- e di routine a 5 -dopo-, ho fatto parecchi lavoretti (come già anticipato qui). Ieri sera ho finalmente terminato il nuovo sacco-nanna per gli ultimi 2 figli: il Terremoto lo userà di ricambio quando il suo solito sarà a lavare/asciugare, mentre la Patata lo sfrutterà più avanti, visto che per ora ci sta 3 volte!! 🙂
Per confezionarlo, ho utilizzato uno scampolo di stoffa imbottita con una fantasia in blu con orsetti, che avevo comprato 3-4 anni fa pensando di farne una copertina da lettino per il mio primogenito… Però le misure ridotte non mi avevano permesso di tirarne fuori una coperta sufficientemente larga e quindi, nell’attesa di inventare un modo per bordarla in modo da allargarla, la stoffa è rimasta inutilizzata per qualche anno. Nel frattempo, il primogenito è passato al letto normale e pensavo di farne una copertina da culla per il secondogenito… Ma anche lui è passato al lettino senza che riuscissi a farne una coperta! Ora finalmente è un sacco-nanna!

Continua a leggere

Domenica in castello

Domenica, per approfittare al massimo della manifestazione “Castelli Aperti”, abbiamo fatto un giro nella zona di Fagagna (UD), dove erano visitabili il Castello di Villalta e la Casaforte La Brunelde.

villaltaAl Castello di Villalta di Fagagna, dopo la visita del suo interno, i bambini hanno potuto ammirare nella corte interna dei falconieri in costume medievale che mostravano i loro falchi addestrati.
Continua a leggere

Sabato di eventi

Ieri mattina abbiamo fatto un giro a Gorizia, in occasione della manifestazione “Gorizia Europa”, dove c’erano numerose bancarelle di cibi e prodotti artigianali provenienti da diverse regioni d’Italia e da alcuni Paesi d’Europa (e qualcuno anche da Paesi extraeuropei come Brasile, Messico, Israele, India e Thailandia).

san_florianoPranzato lì, nel primo pomeriggio abbiamo visitato il Castello Formentini di San Floriano al Collio (GO), accompagnati dal proprietario in armatura trecentesca che, in modo molto piacevole e teatrale, ci ha illustrato la storia del castello e della propria famiglia. Inoltre ha messo in scena per noi un processo medioevale. Poi abbiamo visitato la ricostruzione di un campo medioevale con mostra dei mestieri del ‘300 e l’armeria, con illustrazione delle armature presenti e delle armi e loro uso. Insomma, una visita molto piacevole e accattivante anche per i bambini. Ad ottobre si ripeterà l’evento e per l’occasione vi sarà una ricostruzione storica di un assedio al castello e di una battaglia in grande stile, con gruppi in costume provenienti da tutto il Nord-Italia e (si spera) anche dalla Germania! 🙂 Vedremo di non mancare!

Continua a leggere

“Castelli Aperti”

castelli_aperti_figAnche per quest’anno, questo week-end (sabato 11 e domenica 12 aprile), il “Consorzio per la salvaguardia dei castelli storici del Friuli Venezia Giulia” ha indetto la manifestazione “Castelli Aperti”, un’iniziativa volta alla scoperta da parte del pubblico di alcuni dei castelli più belli della regione, che solitamente nascondono le loro ricchezze agli occhi di possibili visitatori.

Continua a leggere

Il ritorno di “Outlander”

La Pasqua ha portato con se una grande sorpresa, non uscita dalle uova di cioccolato, bensì dal canale televisivo “Starz”! Ebbene, sì!: finalmente è ricominciata la seconda metà stagione del telefilm “Outlander”, tratto dai romanzi della “Saga di Claire Randall” di Diana Gabaldon.

outlander1x09

Fonte: http://outlandertvshow.com

Il primo (1×09 “The Reckoning”) episodio darà una svolta alla narrazione, (attenzione: spoiler) essendo raccontato in prima persona da Jamie (anziché da Claire, come i precedenti). Man mano che la storia si dipanerà, aumenteranno i momenti di azione e il rapporto fra i protagonisti si farà sempre più profondo e importante.

In Italia, la serie sta andando in onda su FoxLife dal 9 marzo, ogni lunedì sera alle 21:55 in italiano. Purtroppo con il doppiaggio non è stato possibile rendere l’accento scozzese di Jamie e dei suoi compagni, ma nel complesso è stato fatto un buon lavoro. Resta comunque inarrivabile il fascino di Sam Heugan in lingua originale! 🙂