Ritorno da Gusti di Frontiera

Borghi_Gusti_di_Frontiera_2015Questo week-end siamo stati un paio di volte a Gorizia per la manifestazione “Gusti di Frontiera”, uno dei nostri eventi preferiti in regione per la varietà di cibi che si possono provare.
Perché andarci? Per gustare i sapori provenienti da tutte le culture gastronomiche di Paesi vicini e lontani, per portare a casa alimenti altrimenti impossibili da trovare in una cittadina piccola. Certo, vivendo a Roma o Milano sembra un’assurdità che uno aspetti con ansia questi 3 giorni all’anno per assaporare un formaggio francese, un piatto di moussaka greca o una “Guinness” originale!!! Purtroppo, vivendo in una piccola città, non è cosa da tutti i giorni trovare certe specialità nel negozio vicino a casa!

Ecco, borgo per borgo, le specialità che si possono assaggiare:

Continua a leggere

Gusti di Frontiera 2015

Gusti_Frontiera_2015Anche quest’anno ecco tornare l’annuale appuntamento per l’ultimo week-end di settembre con la manifestazione “Gusti di frontiera” a Gorizia (GO). Da giovedì 24 a domenica 27 settembre, si terrà la XII edizione, con l’estensione dell’area dedicata alla manifestazione anche al Castello (Borgo Verde, in onore dei prodotti Bio) e la presenza in piazzale Donatori Volontari di Sangue del Borgo Oriente, con bancarelle di cucina e prodotti thailandesi, cinesi, giapponesi e indiani e l’animazione con balli folcloristici locali.

Borghi_Gusti_di_Frontiera_2015Insomma, anche quest’anno un appuntamento da non perdere per chi, come noi, coltiva la passione per le culture gastronomiche di altri Paesi!

Giorni #2-#3 di 40 giorni in ordine

Martedì confesso di essermi bloccata con il programma di “decluttering” che mi ero prefissata, ma tra ieri e oggi sono andata avanti con la programmazione dei giorni #2 e #3 e ho sistemato il cassetto degli utensili in cucina e altri 3 cassetti del mobile. Purtroppo, per completare il giorno #3 mancano ancora quelli che contengono tutti i miei materiali da cake-design… insomma, una fatica non da poco!!! 😛

Ed ecco il “prima & dopo” dei cassetti della cucina:

#2_pre-decluttering

Prima

#2_post-decluttering

Dopo

Tutta un’altra cosa, no?! 🙂

“Piccola collana dolce” da Lidl

Premesso che non intendo fare pubblicità alla catena (e nessuno mi paga per scriverne), vorrei esprimere il mio entusiasmo per le offerte che periodicamente escono in questa catena di supermercati: articoli per la casa, per la cucina e il bricolage.
librettidolci_lidlUltimamente sto tenendo d’occhio il sito per captare le offerte in tempo, visto che alcuni articoli creativi sono talmente ambiti da sparire il giorno stesso in cui inizia l’offerta, poche ore dopo l’apertura del negozio!

Per quanto riguarda la cucina e il cake design, un po’ di tempo fa sono usciti alcuni libretti della “Piccola collana dolce”. Lunedì sono usciti di nuovo due di quelli dell’altra volta più qualche altro titolo. Non ho resistito ad acquistarli tutti: hanno un sacco di ricette interessanti e di fotografie davvero golose e accattivanti!
Tra le pagine dei vari titoli si trovano ricette di torte, crostate, cupcakes, muffins, cakepops, dolci di vario genere, ecc…

Slurp! 😛

Giorno #1 di 40 giorni in ordine

#40giorni_luluSono molto fiera di me: ho iniziato sul serio il programma “40 giorni in ordine”! Prima di tutto ho scaricato la tabella in *.pdf, poi l’ho un po’ modificata, adattandola alla mia casa… Qui la mia versione in *.ppt, modificabile.

Il punto #1 prevedeva la riorganizzazione del Ripostiglio e in effetti, domenica (quindi con un giorno d’anticipo sulla tabella di marcia), con l’aiuto straordinario degli uomini di casa, l’abbiamo portato a termine, sistemando tutti i libri più grossi e pesanti dei bambini ad altezza-bimbo (ovvero ad “altezza Terremoto”, non certo ad altezza-bimba!!! 😛 )… di conseguenza, è andata a posto in parte anche la stanza dei bambini, cui dovrebbero essere dedicati i giorni #11-13! Forse finiremo in anticipo sullla tabella di marcia tutto il programma?? 😀

Continua a leggere

40 giorni in ordine

Ebbene, sì… come dice il titolo (che parla da sé), prima di rientrare al lavoro (e stavolta penso definitivamente!) dalla maternità, devo riorganizzare la casa. Eh, già, perché tornare al lavoro a tempo pieno con 3 figli piccoli da gestire richiederà parecchie energie e il disordine cronico di cui soffre la mia casa non aiuterà certo a far andare meglio le cose…

40-giorniAdesso che sono a casa non riesco a stare dietro a tutto… figuriamoci poi! Sì, perché lungi da me l’essere una mamma perfetta da “10 e lode”, ma come casalinga viaggio sotto lo “0 spaccato”!

Continua a leggere

Sacchetto asilo con i pulcini

sacchetto_pulcini_e_16set15FInalmente ieri ho terminato di ricamare il nome con i pulcini per il secondo sacchetto per l’asilo per la nipotina. Ho lavato, asciugato e stirato la stoffa, ho cucito il tutto, ho infilato il cordino e ho preparato il pacchetto…

Tra qualche giorno le verrà consegnato e anche lei potrà andare al nido con i suoi sacchettini (impermeabilizzati) personalizzati con il nome! 🙂

Nuovo sacchetto per l’asilo

sacchetto_pulcini_e_set15Visto che il nome è corto e rapido da ricamare, ho iniziato a ricamare la striscia di tela Aida per il secondo sacchettino per l’asilo per la nipotina…

Ci devo aggiungere dei pulcini, perché va attaccato su una stoffa con dei tenerissimi pulcini, poi devo cucire la stoffa impermeabile all’interno ed è pronto… 🙂

Sacchetto asilo impermeabile

E oggi, dopo le ultime rifiniture, ho finalmente completato il sacchetto asilo rosa con gli orsetti per mia nipote! Oltre al nome ricamato, ha un tocco in più: è impermeabilizzato! Infatti, all’interno della stoffa rosa con la fantasia degli orsetti, ho cucito una stoffa impermeabile per evitare che i pannolini (quelli lavabili) e, spesso, di conseguenza i vestiti bagnati “trasudino” all’esterno!

Ecco qui il mio lavoro ultimato:

sacchetto_orsi_e_fineMi sento molto fiera! Ora tocca al sacchetto con gli orsetti per mia figlia e poi agli altri due con i pulcini per entrambe le cuginette! 😛

“Friuli doc” 2015

friulidoc2015Anche quest’anno, come ogni settembre da 21 anni, è arrivato il tanto atteso evento del “Friuli doc“, anticipato rispetto al solito 3° week-end del mese, al 10-13 settembre. In regione credo che lo conoscano tutti e il suo ritorno è sempre carico di aspettative.

Personalmente lo considero di poco superiore al “Sapori Pro Loco” di Villa Manin di Passariano e leggermente inferiore al “Gusti di frontiera” di Gorizia, ma solo per i miei gusti personali. “Sapori Pro Loco” di Villa Manin di Passariano, a cui siamo stati a maggio, è una manifestazione simile. “Gusti di frontiera”, per me, ha quel tocco in più che gli viene dalla varietà internazionale degli stand gastronomici. Infatti, dopo aver frequentato per tutta l’estate le sagre di mezzo Friuli, qui al “Friuli doc” si ritrovano tutti insieme, con tutti i cibi caratteristici della regione:

Continua a leggere