Avanzamento dei lavori di maggio

Ed eccoci già a giugno, alle porte dell’estate… Nonostante gli alti e bassi di questo mese appena trascorso, sono riuscita a fare qualcosa: ecco l’appuntamento con il resoconto mensile dei miei W.I.P. (= Work In Progress)…

  • Ho quasi terminato il  vestitino traforato (mod. Wendy Darling by DROPS Design) lavorato a maglia con il cotone turchese per la mia Patata.
  • Ho proseguito un po’ con il lavoro alla tunica rosa e lilla (mod. Lyrah by DROPS Design) sempre per la mia Patata, nonostante abbia dovuto disfare tutto il dietro del busto perché non stava venendo bene.
  • Ho finito di realizzare il pannello multitasche laterale per la scarpiera… anche se mi mancano ancora le “tasche” di stoffa da allacciare all’interno degli sportelli, per evitare la caduta di scarpe da un ripiano all’altro.
  • Ho realizzato la torta per il compleanno del Nano, con il soggetto di Spiderman.
  • Mi sono preparata una torta al cioccolato con marmellata di mirtilli per la Festa della mamma.

…ed ecco terminato l’elenco delle opere che ho portato avanti in questo mese! 🙂

Copri-scarpiera multitasche

…E finalmente, con circa 2 anni di latenza, ho terminato il mio progetto di copri-scarpiera multitasche in cui conservare ciabatte, calzini antiscivolo, lacci, calzascarpe e altri accessori per scarpe che altrimenti non troverebbero il loro posto se non abbandonati sopra la scarpiera o in giro per il corridoio…

Per realizzarlo, 2 anni fa avevo comprato della stoffa pesante con una bella fantasia di scarpe. Poi avevo steso il progetto, ma tra il dire e il fare è passato un mare… di tempo!!!
Finalmente, il mese scorso mi sono messa all’opera tagliando e fissando la stoffa e il gros-grain (con cui ho sostituito lo sbieco laterale) con gli spilli…

Avevamo anche iniziato ad utilizzarlo così com’era, ma in questi ultimi giorni mi sono data molto daffare -approfittando di essere a casa dal lavoro- e l’ho cucito completamente!!!

Il risultato finale è questo:

Avanzamento dei lavori di aprile

Ed eccoci ad aprile, con la sua aria primaverile (finalmente!!!), e al resoconto mensile dei miei W.I.P. (= Work In Progress)…

  • Ho dovuto disfare tutta la parte superiore del vestitino traforato turchese (mod. Wendy Darling by DROPS Design) fino allo scalfo, per poter lavorare tutto d’un pezzo vestitino e maniche, poiché con le cuciture sono una frana e mi stavo complicando troppo le cose!
  • Ho finalmente terminato la fascia per i capelli lavorata a maglia con il cotone turchese per la mia Patata (abbinata al mod. Wendy Darling by DROPS Design).
  • Ho lavorato molto al pannello multitasche laterale per la scarpiera e l’ho quasi finito di realizzare, anche se mi mancano le “tasche” di stoffa da allacciare all’interno degli sportelli della medesima scarpiera, per evitare la caduta di scarpe da un ripiano all’altro.
  • Ho realizzato le 6 bottigliette delle emozioni per i miei figli.

…e con questo ho terminato l’elenco delle opere che ho portato avanti in questo mese! beh, nonstante il proverbio “Aprile, dolce dormire”, posso esserne fiera! 😛

Avanzamento dei lavori di ottobre

Ed ecco, con la fine di ottobre, che mancano solo due mesi alla fine dell’anno… Durante questo mese:

  • ho terminato il nuovo lavoro a maglia a sorpresa, ovvero una gonna con coste e motivo a onde per me (mod. Sea Foam by DROPS Design), lavorata con un filato grosso misto lana e alpaca e i ferri n.8 e n.7 (per le coste);
  • ho iniziato e portato avanti di gran lena il coprispalle coordinato alla gonna (mod. Neap Tide by DROPS Design), sempre lavorata con lo stesso filato grosso misto lana e alpaca e i ferri n.8 e n.7 (per le coste);
  • ho creato delle foglie a maglia da utilizzare come decorazioni autunnali per la casa;
  • ho creato due zucche sempre a maglia (mod. The Patch by DROPS Design) per Halloween;
  • ho realizzato i costumi da Halloween per il Terremoto (da zucca di Halloween) e per la Patata (da streghetta).

…ed ecco terminato l’elenco delle opere che ho portato avanti in ottobre! 🙁
Il resto rimane ad allungare la mia già lunga lista di U.F.O.!

Zucca e streghetta di Halloween

Per Halloween di quest’anno, ho creato all’ultimo momento dei costumi anche per il Terremoto (che l’anno scorso era un cavaliere-diavolo) e per la Patata (che gli scorsi anni non si era travestita perché troppo piccola).

Per il Terremoto ho realizzato un costume da zucca di Halloween, con una federa di colore arancione e del pannolenci nei colori arancione, nero e verde.
Ho scucito un po’ la federa su due lati (dalla parte chiusa) per far passare le gambe, poi vi ho attaccato due paia di bottoni automatici sul lato aperto per allacciarla sulle spalle.
Con il pannolenci nero ho ritagliato un trapezio per il naso e una forma di bocca con i denti e le ho cucite con la macchina da cucire sulla pancia del costume.
Sempre con il pannolenci, ho realizzato la maschera in arancione e vi ho applicato con la colla le forme nere degli occhi e il picciolo verde. Con la macchina da cucire, ho cucito intorno agli occhi il nero e ho attaccato un nastro di stoffa con dietro un pezzetto di elastico per tenere su la maschera.

Per la Patata ho comprato al “Lidl” un cappellino da strega di colore nero con i disegni rosa metallizzato e poi le ho realizzato un gonnellino con strisce di nastro alternate in nero e fucsia, tenute insieme con un elastico in vita.

 

Buon Halloween a tutti!

😀

Salva

Salva

Avanzamento dei lavori di settembre

Ed ecco già terminato anche settembre, le scuole sono ricominciate e con esse anche il mio lavoro… e quindi ecco arrivato a grandi passi anche il nuovo appuntamento mensile con i miei progressi nei lavori. Questo mese non sono riuscita a fare molto, ma solo:

  • ho proseguito di molto il mio lavoro a maglia a sorpresa, nonostante abbia dovuto disfarlo una volta arrivata quasi a 3/4;
  • ho terminato il lavoro di “decluttering” della mia scrivania craft;
  • ho iniziato un lavoro che mi prefiggevo di iniziare da tempo, riciclando un vecchio paio di jeans;
  • ho cucinato i “Cocoretti” belgi, che ho assaggiato alla manifestazione “Gusti di frontiera” e mi erano piaciuti un sacco;
  • ho preparato una torta allo yoghurt con ripieno di cioccolato.

…e con questo ho terminato le mie opere di settembre! 🙁

Salva

Salva

Salva

Fasce elastiche per capelli

Visto che alla mia Patata vanno i capelli sugli occhi e che le mollettine da capelli se le toglie sempre dalla testa e al nido me le hanno vietate per il rischio che qualche bimbo se le mangi, mi sono lasciata prendere la mano e continuo a creare nuove fasce per i capelli, nella speranza che il fascino per la novità abbia la meglio sull’istinto di togliersele dopo 2 minuti e di seminarle in tutta la casa o la stanza del nido!!! 😀

Prima ancora della fascia con il cuore, le ho cucito due fasce con un nastro elastico molto carino, una di colore rosa antico (che va benissimo con i vestitini rosa-viola) e l’altra di colore azzurro (in tinta con il colore dei suoi occhi).
Ho semplicemente cucito a macchina le due estremità e la fascia era pronta!!!

Ecco il particolare della fascia azzurra, di facilissima e rapidissima realizzazione:

Fascia per capelli con ❤

Al contrario dei fratelli, che sono rimasti quasi pelati per il primo anno e a cui sono iniziati a crescere piano piano i capelli dopo il secondo anno, alla mia Patata non ancora 2enne stanno crescendo i capelli a vista d’occhio… Al momento ha i capelli della frangia di quella media lunghezza che non permette di legarli dietro ma non possono nemmeno restare così perché le vanno sugli occhi… e se glieli tagliamo poi sarà peggio!
Quindi, io che non vedevo l’ora di potermi sbizzarrire a creare delle cosine carine da femminuccia 😛 non ho aspettato altro tempo… Visto che S. Valentino è alle porte, le ho creato una fascia da capelli “a tema”, con i cuori!!!

Ho preso un nastro di gros-grain rosso bordeaux che avevo, l’ho tagliato di misura inferiore di qualche centimetro rispetto alla sua circonferenza cranica e ne ho fissato le estremità con una cucitura a zig-zag, inserendo un pezzetto di elastico in modo da tenerlo teso intorno alla testa. Poi ho ripiegato nuovamente e fissato con una cucitura dritta. Infine, un po’ spostati da un lato rispetto al centro, ho cucito uno sopra l’altro due cuori di feltro di dimensioni diverse (delle sagome che avevo comprato anni fa per beneficienza e non avevo ancora utilizzato), con qualche punto invisibile.

Ora la mia Patata è davvero… un amore!!! ❤ ❤

Con questo post partecipo al:

e al:

Avanzamento dei lavori di gennaio

In questo primo mese del 2017 mi ero riproposta di terminare i miei numerosi “UFO” (=UnFinished Objects), ma allo stesso tempo non ho resistito ad iniziare nuovi lavori…
Ecco dunque lo stato di avanzamento di vecchi e nuovi lavori:

  • ho iniziato a lavorare a maglia un paio di leggins multicolor a coste da bambina per la mia Patata, seguendo il modello Nellie della “Drops Design”;
  • sono andata avanti con il cardigan modello “Sweet Rose Cardigan” della “Drops Design”, e sto lavorando alla metà destra, dopo aver messo in attesa su dei ferri ausiliari la metà sinistra del cardigan;
  • ho ricamato la cifra per il Terremoto, ma ora mi manca da ricamarci il soldato con la spada e lo scudo e poi cucirla sul suo secondo grembiulino per la scuola materna;
  • ho iniziato a creare le bomboniere per il Battesimo del Topino, che avverrà a fine febbraio (occasione in cui le posterò, per non togliere la sorpresa a nessuno!).

Insomma, in generale non ho fatto poco, anche se spero di finire qualche lavoro vecchio entro il 2017!! 😆