#paroleconcatenate 2021 n.5

E con febbraio che è giunto ormai alla sua ultima settimana, eccoci al consueto appuntamento settimanale con il nostro gioco delle parole concatenate, giunto -finalmente!- alla 5a puntata della sua IIIa edizione!

Perciò ecco qui la soluzione della quarta catena dell’anno:

Storia
Arte
Galleria
Immagini

La “storia dell’arte” è la teoria e la storia che studia la nascita e il progresso delle espressioni artistiche, con particolare riguardo ai fenomeni che le distinguono.
Una “galleria d’arte” è uno spazio solitamente privato, mantenuto da persone o associazioni, dedicato all’esposizione di opere d’arte; prende il nome dalla sala di rappresentanza solitamente presente nei palazzi signorili, adibita a contenere le raccolte di opere d’arte e i ritratti di famiglia.
La “galleria d’immagini” è un “ambiente” virtuale in cui possono essere raccolte, in bella vista, numerose immagini.

Perciò, grazie a Luisella, Fiore e Flo per aver partecipato dando la soluzione corretta e, in particolare, complimenti a Fiore che è riuscita a dare la soluzione per prima!

Le regole (rivedute e in parte rinnovate) le trovate qui, mentre qui ci sono tutti gli esempi precedenti.

Ed ora, ecco la nuova catena di oggi:

Grazia
C
F
Elettrica

Indovinato??? 🙂

A martedì prossimo per la soluzione e il vincitore!!!

#paroleconcatenate 2021 n.4 con 3° aiutino

Eccoci già a metà febbraio ed al nostro consueto appuntamento settimanale con il gioco delle parole concatenate, giunto… per la 4a volta, nuovamente alla 4a puntata della sua IIIa edizione!!!

Infatti, nonostante i diversi tentativi, nessuno ha ancora trovato la soluzione completa…
Perciò, poiché ancora manca una delle 2 parole, anche per questa settimana la catena resta la stessa, con un ulteriore aiutino…:

Storia
Arte
Ga _ _ _ _ ia
Immagini

Ringrazio comunque Fiore e Luisella per la partecipazione!! 😉

Le regole le trovate qui, mentre qui ci sono tutti gli esempi precedenti…

Chi indovinerà stavolta???

A martedì prossimo per la soluzione e il vincitore (speriamo)!!!

#paroleconcatenate 2021 n.4 con 2° aiutino

Eccoci già alla 2a settimana di febbraio ed al nostro consueto appuntamento settimanale con il gioco delle parole concatenate, giunto… nuovamente alla 4a puntata della sua IIIa edizione!!!

Infatti, non c’è ancora stato un vincitore per la catena della settimana scorsa, poiché nonostante i tentativi, nessuno ha dato la soluzione completa…
Perciò, poiché ancora manca una delle 2 parole, per questa settimana la catena resta la stessa, con un aiutino…:

Storia
Arte
G _ _ _ _ _ _ a
Immagini

Ringrazio comunque Fiore e Luisella per la partecipazione!! 😉

Le regole le trovate qui, mentre qui ci sono tutti gli esempi precedenti…

Chi indovinerà stavolta???

A martedì prossimo per la soluzione e il vincitore (speriamo)!!!

#paroleconcatenate 2021 n.4 con aiutino

E con l’inizio di febbraio, eccoci giunti al consueto appuntamento settimanale con il nostro gioco delle parole concatenate, giunto… nuovamente alla 4a puntata della sua IIIa edizione!!!

Infatti, non c’è ancora stato un vincitore per la catena della settimana scorsa, poiché Fiore si è avvicinata in parte alla soluzione, ma manca ancora una delle 2 parole…
Perciò, per questa settimana la catena resta la stessa, semplificata…:

Storia
Arte
G
Immagini

Ringrazio comunque Fiore per la partecipazione!! 😉

Le regole le trovate qui, mentre qui ci sono tutti gli esempi precedenti…

Chi indovinerà stavolta???

A martedì prossimo per la soluzione e il vincitore (speriamo)!!!

#paroleconcatenate 2021 n.4

E con gennaio che volge quasi alla fine, eccoci giunti al consueto appuntamento settimanale con il nostro gioco delle parole concatenate, giunto ormai alla 4a puntata della sua IIIa edizione!

Perciò ecco qui la soluzione della terza catena dell’anno:

Coda
Cavallo
Dondolo
Sedia

La “coda di cavallo” è un’acconciatura unisex, in cui i capelli vengono raccolti in almeno una ciocca, che ricorda appunto la coda del cavallo.
Il “cavallo a dondolo” è un giocattolo infantile, generalmente in forma di cavallo (ma può essere rappresentato anche un altro animale) con due pattini curvi, di dimensioni tali che il bambino possa sedersi sopra e dondolarsi. Esistono cavalli a dondolo per maschietti e per femminucce, questi ultimi invece della groppa presentano una sediolina, dove la bimba può sedere comodamente.
La “sedia a dondolo”, la cui invenzione è tradizionalmente attribuita di Benjamin Franklin, è un particolare tipo di sedia con la particolarità di poter “dondolare” (ovvero oscillare). Infatti, è una sedia montata su una base costituita da due archi, che ne permettono il movimento oscillatorio.

Perciò, grazie a Luisella e Fiore per aver partecipato dando la soluzione corretta. grazie a Flo per aver tentato (purtroppo la seconda parola non è il verbo in terza persona, ma il sostantivo) e, in particolare, complimenti a Fiore che è riuscita a dare la soluzione per prima!

Le regole (rivedute e in parte rinnovate) le trovate qui, mentre qui ci sono tutti gli esempi precedenti.

Ed ora, ecco la nuova catena di oggi:

Storia
A
G
Immagini

Indovinato??? 🙂

A martedì prossimo per la soluzione e il vincitore!!!

#paroleconcatenate 2021 n.3

A quasi 3 settimane dall’inizio del nuovo anno, eccoci giunti al nostro consueto appuntamento settimanale del nostro gioco delle parole concatenate, giunto già alla 3a puntata della sua IIIa edizione!

Perciò ecco qui la soluzione della seconda catena dell’anno:

Fare
Colpo
Spugna
Porifera

“Fare colpo” su qualcuno è un modo di dire che significa “suscitare una grande impressione”, “destare un notevole interesse o attenzione”. Se con “colpo” si intende un’impresa ardita e improvvisa, riprovevole o no, ma per lo più delittuosa e furtiva, “fare un colpo” assume il significato di un’azione criminosa, svolta in maniera repentina e audace (es. “fare un colpo in banca”).
Se con “colpo” si intende un movimento rapido, improvviso ed energico impresso a qualcosa, dare un “colpo di spugna” a qualcosa assume il significato di cancellare qualcosa di spiacevole dalla memoria.
La “spugna” di mare è un animale marino del phylum “Porifera”.

Perciò, grazie a Fiore per la sua partecipazione e, in particolare, complimenti a Luisella, che è riuscita a dare la soluzione corretta!

Le regole (rivedute e in parte rinnovate) le trovate qui, mentre qui ci sono tutti gli esempi precedenti.

Ed ora, ecco la nuova catena di oggi:

Coda
C
D
Sedia

Indovinato??? 🙂

A martedì prossimo per la soluzione e il vincitore!!!

#paroleconcatenate 2021 n.2

A pochi giorni dall’inizio del nuovo anno, eccoci giunti al nostro rinnovato appuntamento settimanale con la 2a puntata del nostro gioco delle parole concatenate, giunto alla sua IIIa edizione!

Perciò ecco qui la soluzione della prima catena dell’anno:

Alzare
Cresta
Onda
Anomala

“Alzare la cresta” è un modo di dire che significa “insuperbirsi”, “diventare prepotente” e deriva dal mondo animale, poiché è proprio del gallo alzare la cresta davanti alle galline e ai pulcini, per mostrare di avere forza e di essere autorevole e per fare vedere di essere il re del pollaio.
Essere sulla “cresta dell’onda” significa essere in un momento o in una fase di grande successo, come qualcosa che viene portata in alto dalla parte superiore di un’onda.
In oceanografia, un’“onda anomala” è un fenomeno marino di cui non si conoscono esattamente né le cause né l’origine. Si definisce tale un’onda che supera di 2,2 volte l’altezza significativa del treno d’onde a cui appartiene e che sembra formarsi in modo imprevedibile. Si tratta di un fenomeno nettamente distinto dai maremoti (generati da eventi traumatici di grande scala come terremoti o eruzioni vulcaniche sottomarini), con i quali c’è spesso confusione.

Perciò, grazie a Luisella e Fiore per aver ripreso la loro partecipazione e, in particolare, complimenti a Fiore che è riuscita a dare la soluzione corretta per prima!

Le regole (rivedute e in parte rinnovate) le trovate qui, mentre qui ci sono tutti gli esempi precedenti.

Ed ora, ecco la nuova catena di oggi:

Fare
C
S
Porifera

Indovinato??? 🙂

A martedì prossimo per la soluzione e il vincitore!!!

#paroleconcatenate 2021 n.1

Con l’inizio del nuovo anno, ho deciso di far ripartire il gioco delle parole concatenate del martedì per il terzo anno consecutivo!!!

Per prima cosa, però, ho fatto un “restyling” del banner…
In secondo luogo, ho deciso di modificare leggermente le regole e, soprattutto, le modalità di attribuzione dei punteggi, per far sì che la concorrenza sia più viva:

  • ogni martedì (in genere alle ore 18:00, salvo imprevisti o contrattempi) posterò una catena di 4 parole collegate tra loro (la prima deve essere legata con la seconda, la seconda con la terza e la terza con l’ultima), di cui la prima e l’ultima saranno completamente leggibili, mentre delle 2 centrali sarà visibile solo l’iniziale.
  • Ci sarà tempo 1 settimana per postare la propria soluzione (una sola a partecipante per ciascun post) nei commenti, trovando le due parole corrette attinenti (qui tutti gli esempi precedenti).
  • Il martedì successivo, pubblicherò la soluzione e il nome di chi ha indovinato le parole. Chi avrà indovinato la parola per primo, riceverà 3 punti. Nel caso più persone indovinino, chi ha dato la soluzione corretta successivamente (farà fede l’ordine cronologico in cui sono stati inviati i commenti) guadagnerà comunque 1 punto.
  • Nel caso in cui nessuno abbia indovinato, pubblicherò di nuovo la stessa catena di parole, con qualche indizio in più sulle 2 parole centrali. I punteggi, in questo caso, verranno ridotti di ½ punto ciascuno.
  • Alla fine dell’anno vedremo chi avrà indovinato più catene e quindi sarà decretato vincitore della sfida dell’anno!

Ed ora, ecco qui la prima catena del 2021:

Alzare
C
O
Anomala

Indovinato??? 🙂

A martedì prossimo per la soluzione e il vincitore!!!

Vincitori gioco #paroleconcatenate 2020

Con la fine del 2020, è arrivato il momento di decretare i vincitori del gioco delle parole concatenate, che ha riscosso così tanto successo da arrivare alla fine della sua IIa edizione!!! Poiché oggi è l’ultimo martedì dell’anno, ecco il post finale del gioco…

La soluzione della catena della settimana scorsa era:

Frivoli
Fatui
Fuochi
Artificio

“Frivoli” è un sinonimo di “fatui”.
I “fuochi fatui” sono fiammelle solitamente di colore blu che si manifestano a livello del terreno in particolari luoghi come i cimiteri, le paludi e gli stagni nelle brughiere e sono dovute alla combustione del metano e del fosfano (o fosfuro di idrogeno, o triidruro di fosforo) derivata dalla decomposizione di resti organici.
I “fuochi d’artificio” sono un tipo di esplosivo formato da polvere pirica e altri elementi chimici che all’atto dell’esplosione genera colorati effetti luminosi e sonori. Vengono di solito lanciati al buio, da terra in aria, a fini di divertimento e spettacolo e vedono la loro nascita nell’VIII secolo in Cina.

Perciò, complimenti a Fiore e Luisella, che hanno indovinato la soluzione e, in particolare, a Fiore che è stata la più veloce.

Con quest’ultima puntata del 2020, è arrivato il momento di stilare la classifica dettagliata di tutti coloro che hanno partecipato al gioco, unito ad un enorme GRAZIE a tutti i partecipanti, vincitori e non, ma anche a tutti i sostenitori e a chi è passato anche solo per lasciare il suo saluto!!!
Ecco quindi i risultati di questa IIa edizione:
1. Luisella del blog “Tra Italia e Finlandia”, che ha indovinato per prima 25 catene (n.1, n.2, n.4, n.5, n.6, n.7, n.8, n.9, n.11, n.15, n.18, n.19, n.20, n.21, n.23, n.24, n.25, n.26, n.27, n.28, n.33, n.34, n.36, n.38, n.39)
2. Fiore del blog “Casalinga per caso”, che ha indovinato per prima 12 catene (n.3, n.12, n.13, n.14, n.16, n.17, n.22, n.30, n.31, n.35, n.37, n.40)
3. Mirty del blog “mirtillo14-camminando”, che ha indovinato per prima 2 catene (n.29, n.32)
4. Maria del blog “Africreativa”, che ha indovinato per prima 1 catena (n.10)

Vista la vittoria schiacciante, per il secondo anno consecutivo, decreto vincitrice Luisella!! Quindi, se ha piacere, può contattarmi nei commenti per ricevere un piccolo pensierino e -nel frattempo- può prelevare qui sotto il banner che ho creato apposta per l’occasione:

🙂

Per tutti voi, appuntamento a martedì prossimo (5 gennaio) con l’inizio della nuova sfida!!!

Intanto…

BUONA FINE DELL’ANNO
E
BUON INIZIO DELL’ANNO NUOVO!!!

#paroleconcatenate 2020 n.40

E a soli 2 giorni dalla vigilia di Natale, eccoci giunti al nostro settimanale appuntamento con la 40a puntata della IIa edizione del nostro gioco delle parole concatenate!!!

La soluzione della catena (ancora una volta a tema natalizio) della settimana scorsa era:

Cane
Pastore
Presepe
Napoletano

Il “cane da pastore” è un cane che appartiene ad una razza canina tra quelle che nel tempo hanno sviluppato caratteristiche comportamentali e innate capacità che le rendono particolarmente utili nell’ausilio all’uomo per le attività di allevamento.
Il “pastore” è uno dei personaggi caratteristici del “presepe”, poiché i pastori furono i primi personaggi a giungere alla capanna per adorare il Bambin Gesù. I pastori sono i personaggi più umili, ma anche molto variegati e tradizionalmente sono ritratti in diversi momenti della loro giornata (conducono al pascolo le pecore, si ritrovano con la famiglia dopo il lavoro, preparano doni da regalare a Gesù…). Il loro numero può variare da uno o due nelle rappresentazioni più elementari a qualche decina nei presepi più ricchi; vengono solitamente posti davanti alla capanna (o, in alternativa, alla grotta) oppure percorrono i sentieri che conducono al luogo dove si trova la mangiatoia.
Il “presepe”, o presepio, è la rappresentazione della nascita di Gesù, che ha origine da tradizioni tardo antiche e medievali; l’usanza, inizialmente italiana, di allestire il presepio in casa nel periodo natalizio è diffusa oggi in tutti i paesi cattolici del mondo. Tuttavia, anche in Italia, il presepe ha delle varianti regionali che si differenziano per i diversi materiali utilizzati e per l’ambientazione, urbana o di campagna, spesso ispirata al paesaggio locale. Il “presepe napoletano” è una rappresentazione della nascita di Gesù ambientata tradizionalmente nella Napoli del Settecento. Si caratterizza per lo sfarzo, la spettacolarità, l’affollamento di figure, l’ambientazione urbana, la riproduzione di scene molto elaborate, come la cavalcata dei Magi.

Perciò, complimenti a Luisella che è riuscita a dare la soluzione corretta in brevissimo tempo!

Le regole le trovate qui, mentre qui ci sono tutti gli esempi precedenti.

Ed ora, ecco la nuova catena di oggi, ultimo martedì prima di Natale 🙂:

Frivoli
F
F
Artificio

Indovinato??? 🙂

A martedì prossimo per la soluzione e il vincitore!!!