Biglietto di compleanno 3D

L’anno scolastico è iniziato da appena un mese, ma siamo già nel bel mezzo del Gran Tour delle feste di compleanno! 😀

Eh, già! Perché il Nano aveva di nuovo in calendario una festa di una compagna di scuola per martedì, e io avevo già praticamente pronto il biglietto per accompagnare il regalo da parte della classe, realizzato qualche tempo fa con l’ausilio del set di fustelle che mi era appena arrivato (Sizzix Thinlits “Cartolina Compleanno 3D”)!!!

Per il biglietto ho utilizzato un cartoncino di colore rosa carne pallido, poi ho ricavato due riquadri a finestre concentriche nel cartoncino giallo e in quello lilla.
Con la carta giallo pallido, rosa e bianca ho ricavato la maggior parte delle forme.
Da un cartoncino di pubblicità ho recuperato la forma per la tenda fuxia e per una delle girandole in verde…
Ho incollato poi le girandole sul cartoncino di base, vi ho applicato la cornice gialla con i quadratini di colla in rilievo e a questo ho incollato i due tavoli con dolci e regalo. Infine ho applicato la cornice viola chiaro con i quadratini di colla in rilievo e vi ho incollato la tenda, la scritta “HAPPY birthday” (realizzata con la fustella Sizzix Thinlits “Buon Compleanno”) e due ghirlande (bandierine e lucine).

All’interno ho realizzato una struttura pop-up raffigurante un pacco regalo, da cui escono tanti pacchettini regalo (fustellati nei cartoncini colorati di diverse confezioni alimentari), con attaccato ciascuno un nome di un compagno (con una struttura tipo quella della “card in a box” realizzata il mese scorso per l’altro compagno del Nano).
…e il biglietto era pronto!!! 🙂

Non ero presente al momento di scarto dei regali, ma mi hanno assicurato che alla festeggiata è piaciuto molto anche il biglietto! 🙂

Avanzamento dei lavori di settembre

Questo mese, tra inserimenti a scuola e vari impegni di inizio anno, sono riuscita comunque a darmi da fare con i miei vari lavori. Ecco quello che sono riuscita a fare:

  • ho quasi terminato il lavoro a maglia del vestito per me, seguendo un modello (mod. Dance With Me by DROPS Design) a ferri accorciati, ma mi manca solo di finire la cucitura di metà gonna;
  • ho terminato anche le ultime rifiniture al vestitino a maglia a ferri accorciati per la Patata (mod. Twirly Girlie by DROPS Design) in coordinato con il mio;
  • ho finito di lavorare a maglia la morbidissima sciarpa in acrilico blu con minuscoli ciuffetti colorati per il Terremoto;
  • ho proseguito -anche se non velocemente come avevo previsto all’inizio del lavoro- il ricamo a punto croce e punto scritto per realizzare il quadretto per la Prima Comunione di mio nipote;
  • ho realizzato 2 diversi biglietti di compleanno per gli amici del Terremoto (un semplice biglietto per accompagnare un tangram magnetico in regalo da parte della classe) e del Nano (una card in a box per accompagnare il regalo della classe);
  • infine ho preparato un paio di torte per il compleanno del Topino e l’onomastico del Nano.

…e per questo mese ho finito… 🙂

 

Biglietto di compleanno in scatola…

Per il compleanno di un compagno di scuola del Nano, mi sono ancora una volta offerta di realizzare il biglietto per accompagnare il regalo da parte della classe…

Questa volta ho deciso di utilizzare sempre i soliti palloncini con il nome, ma mi sono buttata in un esperimento e ho provato a realizzare una “Card in a Box”.

Ho rivestito l’esterno di un cartoncino blu con della carta fantasia a quadretti bianchi e azzurri, vi ho applicato un’etichetta con intagliato il nome del festeggiato (con la Big Shot e le fustelle dell’alfabeto) e vi ho messo intorno una fascetta azzurra con fiocco per tenere chiuso il biglietto.

Una volta realizzata la struttura interna, ho decorato con delle applicazioni di sagome fustellate, washi-tape, timbri, ecc… l’interno dei quattro lembi della scatola che si dovevano aprire. Sulle linguette interne alla scatolina, invece, ho attaccato una bandiera con un timbro di auguri e i soliti palloncini con le etichette dei nomi dei compagni di classe incollando ciascuno su delle fascette di plastica trasparente (riciclate dal coperchio di una scatola per alimenti).

Il festeggiato si è mostrato entusiasta sia dei regali che del biglietto, il che mi ha confermato la piena riuscita dell’esperimento! 🙂

Con questo post partecipo al challenge de “Le Tre Pazze PAPERine”:

Avanzamento dei lavori di luglio

Questo mese sono finalmente arivate le tanto agognate ferie estive!! Con i bambini a casa 24 h su 24 e i vari spostamenti per l’Italia per le vacanze, sono andata un po’ a rilento con i miei vari lavori. Però sono riuscita a:

  • proseguire il lavoro a maglia per realizzare il vestitino a maglia a ferri accorciati per la Patata (mod. Twirly Girlie by DROPS Design) e a terminare la gonnellina e la cintura e iniziare il top;
  • realizzare all’ultimo minuto un biglietto per il compleanno di un compagno della scuola materna del Terremoto, per accompagnare i regali da parte di tutta la classe e dei suoi genitori;
  • proseguire il ricamo a punto croce e punto scritto per il quadretto per la Prima Comunione di mio nipote;
  • realizzare 34 tavolette quadrate in plastica per la tessitura a tavolette.

…e con questo ho finito… 🙂

Tavolette per tessitura

Qualche anno fa, frequentando diverse sagre e rievocazioni storiche, ho scoperto questa tecnica di tessitura: la tessitura a tavolette.
Ho cercato in giro per la rete qualche tutorial o spiegazione di come funzionasse, poiché dalle donne che lavoravano con questa tecnica a delle cinture non avevo avuto grandi illuminazioni… Però, niente!!

In effetti, come ho scoperto di recente, la tecnica è abbastanza complessa per chi vi si avvicina per la prima volta e non può essere spiegata in quattro parole, soprattutto se si è a metà del lavoro!
Infatti, nell’ultimo mese, girando su Pinterest, ho finalmente trovato maggiori delucidazioni e la voglia di cimentarmi anch’io è aumentata a dismisura… Tanto che, senza starci troppo a pensare, ho deciso in quattro e quattr’otto di cominciare con il realizzarmi le mie tavolette! 😀

Poiché ho visto che le tavolette di legno costavano un po’ e che molti video suggerivano di realizzarle con cartoncino, salvo poi avvertire che il cartoncino dura poco perché si rovina in fretta, ho optato per la plastica (di facile reperibilità, facile da tagliare ma più resistente)! Così ho ritagliato con delle forbici robuste dei quadrati con lato di 6 cm in un flacone di plastica del detersivo e nelle vaschette del gelato (che, con questo caldo, a casa mia si consuma in gran quantità 😛 )! Poi, con la bucatrice, ho praticato i 4 fori su ciascuno degli angoli ed ecco pronte le mie (prime) 34 tavolette!!!

Non si dice che “Chi ben inizia è a metà dell’opera”? 😀

Avanzamento dei lavori di gennaio

E con l’inizio del nuovo anno è arrivato gennaio… E veloce come è venuto, se n’è andato!!! Durante questo primo mese del 2018, purtroppo, non sono riuscita a fare molto…

Ho proseguito con il lavoro delle maniche (che nel modello originale non erano previste) del mio coprispalle in lana mista ad alpaca (mod. Neap Tide by DROPS Design), ma purtroppo ho dovuto farle e disfarle 4-5 volte prima di trovare le misure ideali! Ora mi manca solo la seconda manica e poi dovrei avere il completo terminato!!!

Di nuovo, ho realizzato una cintura nera e argento utilizzando le linguette delle lattine, ideale da indossare con i jeans!!

…ed ecco terminato l’elenco delle opere che ho portato avanti in gennaio! 🙁

Cintura nera e argento

Era da tempo che progettavo di farmi una cintura utilizzando le linguette delle lattine… Ho fatto ricerche e ricerche in rete, accumulando un sacco di progetti nella mia cartella di Pinterest, e alla fine ho iniziato a farmi un’idea sempre più precisa…
Mi ci sono voluti alcuni mesi per procurarmi tutto il necessario: un elastico nero e, soprattutto, decine e decine di linguette!!!

Tra ieri e oggi, finalmente, ho realizzato il mio progetto: dopo varie prove che, però, non mi soddisfacevano del tutto, ho trovato il modo migliore di combinare le linguette per la mia cintura!

Una volta terminata, l’ho subito indossata sui jeans: molto “fashion”, no?! 😛

Avanzamento dei lavori di novembre

Ed eccoci sempre più vicini al termine dell’anno… Durante questo mese di novembre sono riuscita a fare giusto qualcosa:

  • ho realizzato dei cupcakes-ragno per un Halloween in ritardo;
  • ho proseguito con il mio coprispalle in lana mista ad alpaca (mod. Neap Tide by DROPS Design), lavorando alle maniche (che nel modello originale non erano previste);
  • ho proseguito con i bordi delle tasche della tunica rosa e lilla (mod. Lyrah by DROPS Design) per la mia Patata;
  • insieme al Terremoto ho realizzato un biglietto di auguri con Babbo Natale per una persona per cui aveva avuto un pensiero affettuoso;
  • ho riempito le tasche del nostro Calendario dell’Avvento con alcune attività natalizie per i bambini.

…ed ecco terminato l’elenco delle opere che ho portato avanti in novembre! 🙁
Il mese prossimo dovrò fare un resoconto di ciò che ho realizzato in confronto alla mia lista dei “buoni propositi 2017“! 🙁

Biglietto di auguri “Babbo Natale”

Il Terremoto qualche giorno fa ha espresso il desiderio di rivedere una persona che l’ha seguito per un lungo periodo nella sua crescita e che ora sono alcuni mesi che non vede più. Poiché il suo desiderio era quello di dirle che tra poco è Natale, ho “dirottato” la sua ispirazione su un qualcosa di più significativo: un biglietto di auguri per Natale!!! 🙂

Quindi, qualche pomeriggio fa, io e lui abbiamo realizzato insieme un biglietto con Babbo Natale…

biglietto Babbo Natale

Insieme abbiamo scelto il cartoncino di base, di colore azzurro con una fantasia a pois bianchi che ricordava la neve che cade, poi abbiamo creato Babbo Natale ritagliando e incollandovi sopra dei pezzi di carta colorata rossa (per il vestito e il cappello e la bocca) e rosa (per il viso). Gli occhi li ha disegnati il Terremoto con una matita, poi ha incollato del cotone con la colla lungo i bordi del cappello e al posto di barba e baffi e ha creato una pallina per il pom-pom del cappello. La cintura è realizzata con una striscia di pannolenci nero, fatta passare in una fibbia creata riciclando una linguetta dorata di una lattina di birra. Infine vi abbiamo attaccato un bottoncino bianco, dopo averlo incollato dentro un anello di gomma nera (che in precedenza era la gomma di una ruota di una delle loro macchinine).

 

Con questo post partecipo al:

Avanzamento dei lavori di settembre

Ed ecco già terminato anche settembre, le scuole sono ricominciate e con esse anche il mio lavoro… e quindi ecco arrivato a grandi passi anche il nuovo appuntamento mensile con i miei progressi nei lavori. Questo mese non sono riuscita a fare molto, ma solo:

  • ho proseguito di molto il mio lavoro a maglia a sorpresa, nonostante abbia dovuto disfarlo una volta arrivata quasi a 3/4;
  • ho terminato il lavoro di “decluttering” della mia scrivania craft;
  • ho iniziato un lavoro che mi prefiggevo di iniziare da tempo, riciclando un vecchio paio di jeans;
  • ho cucinato i “Cocoretti” belgi, che ho assaggiato alla manifestazione “Gusti di frontiera” e mi erano piaciuti un sacco;
  • ho preparato una torta allo yoghurt con ripieno di cioccolato.

…e con questo ho terminato le mie opere di settembre! 🙁

Salva

Salva

Salva