#solocosebelleaprile

Questo mese c’è stata la Pasqua più strana del secolo (sempre in tempo di quarantena), ma eccomi comunque puntuale con l’appuntamento mensile con il resoconto dei momenti belli da condividere…
Nonostante il divieto di uscire per fare visite ai parenti e il divieto di fare gite e scampagnate, che ci ha impedito di riunirci con le mie zie o i miei genitori per festeggiare la Pasqua e di fare il pic-nic di Pasquetta, abbiamo trascorso una Pasqua tranquilla in famiglia e abbiamo cercato di dare un minimo senso di normalità ai bambini festeggiando la Pasquetta con il barbeque (cucinando sul balcone, con la griglia elettrica)! 🙂

Anche questo mese abbiamo trascorso moooolto tempo in cucina (si vedranno i chili di troppo in futuroo) e posso dire di aver cucinato un sacco di cose con i miei figli, a turno (cosa rara in tempi normali)… 🙂
Tutto sommato, non abbiamo avuto momenti particolarmente brutti, piuttosto calma piatta e noia.

E per domani, festa del lavoro, concludo con un augurio a tutti i lavoratori di poter tornare presto al lavoro e allo stato di normalità, ma il mio pensiero va soprattutto a chi purtroppo il lavoro lo ha perso per questa situazione di crisi che ha messo in ginocchio il nostro Paese.

Un saluto e un augurio a tutti che la situazione migliori e che il mese prossimo sia maggiormente ricco di #solocosebelle!!!

Lavoretti di Pasqua 2020

Questa Pasqua è arrivata in modo strano e in modo altrettanto strano la ricorderemo, poiché è stata la Pasqua senza vacanze scolastiche (perché la scuola era chiusa anche prima), la Pasqua senza Messe, la Pasqua senza parenti…

Almeno, non è stata la Pasqua senza lavoretto di Pasqua e senza poesia!!! Infatti, le insegnanti dei due grandi hanno dato loro delle idee per realizzare un lavoretto ciascuno a casa…

Così, il Nano ha realizzato una ghirlanda di pasta di sale seguendo la ricetta datagli dalla maestra in video.
Le dosi erano: 2 bicchieri di farina, 1 bicchiere di sale fino e 1 bicchiere di acqua.
La parte più complicata è stata realizzare la treccia, che alla fine ho dovuto fare io… 😉
Ecco il risultato, dopo 2 ore di cottura in forno ventilato a 100°C:

Il Terremoto, con grandi incitamenti e costante supervisione, finalmente ha realizzato un fiore colorando il disegno che gli aveva inviato la maestra e che io gli ho stampato! Poi lo ha ritagliato e lo abbiamo attaccato con lo scotch su una cannuccia di plastica (che per fortuna avevo in casa)…
La poesia l’abbiamo stampata e arrotolata con un nastrino di recupero (che per fortuna non mancava nella mia craft-room).
Ecco il risultato:

BUONA PASQUA
con l’augurio che porti un nuovo inizio di serenità e speranza…

Avanzamento dei lavori di aprile

Ed ecco anche questo mese il punto dei miei W.I.P. (= Work In Progress):

  • Ho terminato la coperta per il letto dei bambini, lavorata a maglia con il disegno del castello con la luna e le stelle (schema di Nicky Epstein), raggiungendo la dimensione di circa 190×130 cm.
  • Ho proseguito il lavoro a maglia per realizzare il vestito per me, seguendo un modello (mod. Dance With Me by DROPS Design) a ferri accorciati e sono arrivata oltre i ¾.
  • Ho proseguito anche il vestitino a maglia coordinato con il mio per la Patata, seguendo un modello (mod. Twirly Girlie by DROPS Design) a ferri accorciati molto simile a quello da donna per forma e schema di lavoro.
  • Ho realizzato delle decorazioni pasquali con le perline da stirare, insieme ai bambini.
  • Ho creato due biglietti di auguri con applicazione di un cestino pasquale realizzato sempre con le perline da stirare per lo “Swap Pasqua/Primavera” organizzato da Fiore.
  • Ho preparato dei dolcetti a forma di uovo per terminare in dolcezza il pranzo di Pasqua.
  • Ho preparato gli gnocchi fatti in casa insieme a tutti e 4 i bambini durante una delle lunghe giornate di ioggia delle loro lunghe vacanze di Pasqua e della Liberazione.

…e con questo ho finito… 🙂

Giochiamo con i mesi: #solocosebelleaprile

Ed ecco, anche se in ritardo di un giorno, il mio appuntamento con il post dedicato al tema “#solocosebelle” di aprile, ideato da Maria Chiara del blog “Maryclaire perle&cose”…

All’inizio del mese abbiamo approfittato della manifestazione “Castelli Aperti”, organizzata due volte all’anno dal “Consorzio per la salvaguardia dei castelli storici del Friuli Venezia Giulia”, per visitare il Castello di Flambruzzo con i bambini…

Facciata esterna

Mura sul retro

Pozzo nel cortile

…con al suo interno vari arredi e ricordi della famiglia che attualmente ne è proprietaria: i discendenti del maresciallo Badoglio.

Continua a leggere

Dolcetti di Pasqua

Quest’anno, per Pasqua, invece di muovere tutta la famiglia e andare dai parenti, abbiamo preferito invitare delle zie a mangiare da noi. A parte i piatti tradizionali di casa mia (preparati in parte da mio marito e in parte dalle mie zie) e le uova di Pasqua, mi sono dedicata a preparare dei dolcetti pasquali.

Per prepararli, ho utilizzato la solita ricetta ormai collaudata della torta soffice, con la sola aggiunta di alcuni albumi d’uovo in più. Poi ho infornato l’impasto dopo averlo messo in degli stampi di silicone a forma di uovo decorato (con fiocchi, fiorellini e coniglietti). Una volta tirati fuori dal forno e raffreddati i tortini, li ho leggermente livellati sul retro e li ho immersi nel cioccolato fondente fuso. Li ho fatti raffreddare e poi li ho serviti girati sul lato con il disegno…

Devo dire che sono stati apprezzati, al punto che mi sono dimenticata di fotografare il lato al cioccolato e quando mi è venuto in mente erano già stati spazzolati tutti!!! 😀

Swap di Pasqua e primavera di Fiore

Quest’anno, per Pasqua, ho partecipato allo Swapasqua/primavera organizzato da Fiore!!! Poiché avevo poco tempo per preparare un regalino fatto da me, ho optato per il biglietto di auguri…

Così ho inviato due biglietti fatti da me, utilizzando le perline Pyssla, un nastrino per realizzare un fiocchetto, carta e cartoncino…

A Davide e Carmela del blog Pyros & Patch, ho inviato un biglietto nei toni del violetto, con un cestino giallo di uova realizzato con le perline Pyssla e un timbro fiorito con gli auguri.

A Roby del blog Hay Lin bau bau, ho inviato un biglietto bianco, con una carta a fantasia pasquale con le uova colorate e un timbro con gli auguri e le uova, con un cestino arancione di uova realizzato con le perline Pyssla.

Da loro ho ricevuto due bei biglietti di auguri (da Davide e Carmela quello con l’immagine di Gesù, mentre da Roby quello con gli adesivi tutto colorato):

Ringrazio ancora sia Davide e Carmela che Roby dei graditissimi auguri e grazie anche a Fiore per aver organizzato questo simpatico swap!

AUGURI di BUONA PASQUA A TUTTI!!! 🙂

Decorazioni pasquali in perline

Per Pasqua ho realizzato insieme ai miei bambini delle decorazioni con le perline colorate da stirare (le “Hama Beads”, o le “Pyssla” dell’Ikea, per intenderci)… un po’ per voglia, un po’ per forza, visto che nei giorni di pioggia i bambini erano chiusi in casa e fin troppo scatenati!

Il Terremoto ha realizzato un uovo di Pasqua colorato, di dimensione grande, scegliendo delle perline a fantasia.
Poi, insieme, abbiamo realizzato un pulcino che esce dal guscio dell’uovo utilizzando una base quadrata.

Il Nano ha realizzato un pulcino che esce dal guscio sulla base a forma di uovo piccolo.
Poi ha fatto un cestino sulla base tonda.

Io, insieme alla Patata, ho realizzato un coniglietto rosa e poi ne ho creati altri 3 di colori differenti una volta che lei si è stufata.

Insomma, per questa Pasqua, mi sono fatta contagiare dalla Pyssla-mania!!! 😆

#insiemeraccontiamo 31 di Pasqua

Anche questo mese Patricia del blog myrtilla’s house ha lanciato il suo nuovo “incipit”.
Questa volta è stata molto dura trovare un finale, ma visto il periodo ho trovato l’ispirazione all’ultimo momento e ho provato a lanciarmi anch’io… Così ecco qua:

Cloni

Le serviva qualcosa di molto particolare per richiamare la loro attenzione su di sé. Qualcosa che li facesse stare a bocca aperta. Finalmente! Così avrebbero finito di dirle che come scienziata valeva zero.
Ci pensò su a lungo poi… poi ecco la soluzione comoda comoda…
Continua a leggere

Avanzamento dei lavori di aprile

E, con la fine di aprile, siamo già giunti ad un terzo dell’anno! Questo mese, tra la Pasqua e il rientro al lavoro, non posso lamentarmi degli avanzamenti fatti:

Continua a leggere

Cestini di Pasqua

Oggi è l’ultimo giorno di scuola prima di Pasqua e ieri ho deciso di preparare due cestini con degli ovetti di cioccolato per le educatrici del nido del Topino.

Per crearli, ho utilizzato due coperchi di plastica del sapone liquido, li ho ricoperti di spago avvolgendovelo intorno e fissandolo di punto in punto con la colla a caldo. Alla fine, ho incollato i manici di spago e vi ho attaccato una farfallina di carta e un fiocchetto ricavato da un avanzo di lana lavorato a catenella all’uncinetto (l’unica cosa che so fare bene all’uncinetto! 😛 ). All’interno dei cestini ho inserito due sacchettini fatti con una striscia di carta crespa ripiegata in due e cucita sui due lati, risvoltata e ritagliata con 4 petali. Dentro vi ho messo degli ovetti di cioccolato. Una confezione a “tutto riciclo” d’effetto!

Continua a leggere