Avanzamento dei lavori di febbraio

E con l’arrivo di marzo, è volato via un altro mese. A metà febbraio sono tornata a casa dal lavoro (di nuovo) per maternità (la 4a), e, nonostante i figli malati a casa e poi varie commissioni da sbrigare, sono riuscita a portarmi avanti con alcuni ricami:

  • ho finalmente finito la bavetta con i cupcakes per mia figlia (e, a questo punto, anche per il prossimo nuovo arrivo!) 🙂 ;
  • ho portato avanti (anche se di poco) la mia nuova grande opera, ovvero il quadro di “Roma” di Thea Gouverneur;asciugamani_macchinine_feb15
  • ho ripreso in mano un asciugamanino con le macchinine che avevo iniziato per la scuola materna di mio figlio maggiore (che ormai a settembre va alla scuola primaria!).

Continua a leggere

Costumi di Carnevale 2016

E anche quest’anno il Carnevale è arrivato (e più presto del solito!!!) a grandi passi…

carnevale_16aPer il Nano, le zie ci hanno regalato un completo elmo-spada-scudo da antico romano, per cui ho dovuto cucire velocemente (all’ultimo momento) una tunica di stoffa rossa per completare il travestimento…

Per il Terremoto avevo già il vestito da Cavaliere templare pronto (è bastato stringere l’elastico ai pantaloni, altrimenti se li perdeva!), cui è stata aggiunta una spadina (regalata dalle zie).

Continua a leggere

Avanzamento dei lavori di dicembre

Quest’ultimo mese, avendo ricominciato a lavorare dopo la maternità ed essendo in arrivo il Natale, non ho avuto molto tempo per dedicarmi ai vecchi lavori. Però mi sono dedicata alle decorazioni di Natale insieme ai miei bambini, tra cui:

Continua a leggere

Maschere in feltro

maschera_conigliomaschere_kitAll’inizio del mese scorso, un pomeriggio che dovevo tenere buoni i nani, ho fatto fare loro delle maschere da Carnevale con un kit del “Lidl” contenente le sagome di feltro pretagliate e pronte da attaccare, sovrapponendole una all’altra nell’ordine dato dalle istruzioni. Infine, andava legato un elastico (fornito anche quello con il kit) per poterle indossare sul viso.

maschera_gufoCosì, seguendo le istruzioni, il Nano 5enne è riuscito a creare una maschera da gufo e una da coniglietto. Appena suo fratello si è accorto della sua nuova creazione, subito ha voluto travestirsi da gufo e insieme hanno iniziato a giocare felici…

Avanzamento dei lavori di febbraio

tendadraghi_feb15Ed eccoci all’appuntamento mensile con il punto sui miei lavori… Questo mese i miei ricami si sono praticamente arenati, salvo qualche piccolissimo passo avanti della tenda con i draghi.

maglione_verde_terminatoPerò ho finalmente terminato il maglione verde da uomo per mio marito, con tanto di bottoni!

In pochissimo tempo sono riuscita a iniziare e completare il portaciuccio per la nascitura con il disegno di un ciuccio e un fiocco contornato da fiorellini, da uno schema di Ellen Maurer-Stroh.

Continua a leggere

Costume da Conte Dracula

costume_vampiro2015E finalmente domenica scorsa, l’inaugurazione del costume di Carnevale 2015: il costume da Conte Dracula!!! Dopo un lavoro a tappe forzate, il Nano era finalmente pronto per indossare il suo costume! Lunedì l’ha usato per una festa in maschera evampiro_2015 domani credo che lo metterà a scuola…

Lui ne andava molto fiero, alcune altre mamme si sono complimentate per l’opera e io ero abbastanza soddisfatta del lavoro compiuto! 🙂

Peccato solo che i denti finti siano leggermente troppo grandi per un Nano 4enne… Comunque li ha indossati un paio di volte, giusto per fare scena! 🙂

Con questo post partecipo alla raccolta di “Kreattiva”:

scade il 29/03/2015

Avanzamento dei lavori di gennaio

E in battibaleno è finito gennaio e siamo già a febbraio!! Quindi è giunto il momento di fare un resoconto dello stato dei miei (mille) lavori che sono ancora in piedi (anche se alcuni li definirei più “sdraiati”, che si godono il letargo invernale! 🙂 Ad esempio i lavori a maglia più estivi in cotone)…maglioneuomo_gen15

Il maglione verde da uomo è terminato, manca solo da cucire il davanti con il dietro e i sottomanica e attaccare i bottoni.

Il portarotoli per il bagno non è andato molto avanti, come nemmeno la tovaglia con i fiori, in favore del portaciuccio tendadraghi_gen15per la nascitura e della tenda con i draghi per la stanza dei bambini.

Questo mese, poi, ho preparato il costume di Carnevale da vampiro per il Nano 4enne: il mantello e il gilet da vampiro.

“Torta Febbraio” (con rosa e smarties)

Oggi, per tenere occupato il Nano (anche se poi si è aggiunto anche il Terremoto, ed è toccato tenere a bada anche lui), abbiamo fatto una torta che ho battezzato “Torta Febbraio”. Infatti, nella decorazione abbiamo messo una rosa con le foglioline (in tema S. Valentino) e l’abbiamo cosparsa di smarties, come se fossero coriandoli (in tema Carnevale)!!!

Continua a leggere

Libri di gennaio

Nuovo mese, nuovo appuntamento con la biblioteca dei ragazzi.

Questo mese, tra i libri scelti, abbiamo optato per 3 libri della casa editrice “Babalibri” -che finora non ci ha mai deluso!- di uno stesso autore che non conoscevamo: Grégoire Solotareff.

lamascheraIl primo titolo che ci è saltato agli occhi, visto che siamo già in aria di Carnevale è stato “La maschera”, che racconta di due fratellini che vengono mangiati da un lupo. Ma poi riescono a liberarsi e il lupo muore. Ma il bambino si fa una maschera con le orecchie del lupo e la sorella un mantello con la sua pelliccia e iniziano a spaventare tutti, tanto che il fratello ci prende gusto… La bambina torna a casa, ma lui si lascia contagiare dal gusto di spaventare tutti e resta alzato fino al mattino… Non è una storia entusiasmante per gli adulti, ma piace forse di più ai bambini. Insieme al libro si trova una maschera da lupo.

Continua a leggere

Carnevale in vista…

E con l’inizio di gennaio, arriva anche l’Epifania… Un vecchio proverbio recita: “L’Epifania tutte le feste porta via”…

carnevalePeccato che il mio carissimo marito non lo sapesse… Una volta archiviato il Natale, con decorazioni per l’albero, decorazioni per la tavola, ghirlande da porta, presepe, ecc…, archiviata la calza della Befana da riempire, pensavo di dedicarmi con calma al ricamo e alla maglia… Invece, cosa ti tira fuori l’uomo? In una amabile conversazione con il Nano 4enne, tira fuori che tra poco più di un mese è Carnevale… e non ti va a chiedere al Nano, già di per sé abbastanza capriccioso, da che cosa si vuole mascherare quest’anno? Il tutto con un (non troppo) velato tono critico nei miei confronti: “Decidiamo adesso, così la mamma il giorno prima di Carnevale si metterà a prepararti il costume!”.

Continua a leggere