Raccolta attività natalizie

Per realizzare il Calendario dell’Avvento 2017, ho fatto alcune ricerche in rete.

Ho deciso di creare un elenco qui sotto per facilitare la ricerca a chi avesse intenzione di realizzare un calendario di attività natalizie, anche se ormai per l’anno prossimo! 😛

Disegni da colorare:

Continua a leggere

Biglietti di auguri taglia XS

Lunedì scorso, come ogni anno da un po’ di tempo a questa parte, il nido dei miei figli ha organizzato l’Atelier di Natale per genitori e bambini… In questa occasione, quest’anno mi sono dovuta dividere in due per riuscire a realizzare dei biglietti di auguri con la Patata e, contemporaneamente, anche con il Topino…

Viste le scarse possibilità di lavoro insieme al Topino e i tempi attentivi limitatissimi a causa dei suoi 15 mesi, con lui ho realizzato delle impronte della sua manina con la tempera bianca sullo sfondo di un foglio rosso. Ho dato giusto la forma di un albero di Natale e di un Babbo Natale con cappello, poi ho dovuto lavarlo per evitare di diventare tutti bianchi entrambi!!! 😆

Con la Patata, invece, più grande e più collaborativa, ho realizzato un biglietto con un albero di Natale con tanti pacchetti regalo intorno, incollando pezzetti di carta e tessuti vari, per creare un collage. Il suo tocco personale l’ha dato nel voler incollare tante palline (riciclate probabilmente da un “pot-pourri” o da qualche mazzo di fiori essiccati) all’albero di Natale…

Il risultato è stato comunque piacevole e, soprattutto, è frutto di un pomeriggio trascorso insieme ai miei bimbi!! 🙂

Ed eccoli insieme a tutte le altre “opere” dei bimbi della classe:

Buon Natale!!!

Bigliettini con alberi di Natale

Per accompagnare i regali di Natale di classe alle educatrici del nido dei miei figli, stamattina ho realizzato in tutta fretta dei bigliettini di auguri con degli alberelli di Natale.

Per iniziare, ho scelto un cartoncino con una fantasia natalizia in rosso, poi vi ho incollato una sagoma di albero di Natale ritagliata nella carta verde. Per decorare gli alberelli, ho utilizzato del washi-tape brillante nelle tonalità oro, rosso e verde e dei lustrini colorati nelle stesse tonalità del fiorellino/stella che ho incollato sulla cima dell’albero.

L’effetto è stato di tutto rispetto, nonostante i tempi minimi di realizzazione!!! 🙂

Con questo post partecipo al:
My Little Inspirations - Christmas Inspirations Linky Party 2017
e anche al:
Ispirazioni & Co.
Ispirazioni & Co.

Biglietto di auguri con palloncini

Questo mese, il Terremoto sta iniziando a frequentare feste di compleanno di compagni di classe. Per accompagnare il regalo di classe al festeggiato, ho realizzato io stessa un biglietto personalizzato in tutta fretta, giusto un’ora prima della festa!!! 😛

Ho piegato a metà un cartoncino azzurro con fantasia di pois blu e vi ho attaccato delle strisce di carta colorata, a simulare gli strati di una torta. Alla base ho applicato un’altra striscia che avevo prima rifilato con la taglierina ondulata per il pizzo sotto-torta e sopra un numero di foam adesivo che avevo.

All’interno ho applicato, con dei quadratini di colla in rilievo, 16 palloncini che avevo precedentemente ritagliato con le forbici da dei fogli di carta colorata. Vi ho legato dei fili colorati alla base e in fondo ai fili ho attaccato con lo scotch un cartellino con gli auguri, in modo che saltasse fuori una volta aperto il biglietto.

Per essere stato fatto in mezz’oretta è venuto sufficientemente carino, no? 😀

Biglietto di auguri “Babbo Natale”

Il Terremoto qualche giorno fa ha espresso il desiderio di rivedere una persona che l’ha seguito per un lungo periodo nella sua crescita e che ora sono alcuni mesi che non vede più. Poiché il suo desiderio era quello di dirle che tra poco è Natale, ho “dirottato” la sua ispirazione su un qualcosa di più significativo: un biglietto di auguri per Natale!!! 🙂

Quindi, qualche pomeriggio fa, io e lui abbiamo realizzato insieme un biglietto con Babbo Natale…

biglietto Babbo Natale

Insieme abbiamo scelto il cartoncino di base, di colore azzurro con una fantasia a pois bianchi che ricordava la neve che cade, poi abbiamo creato Babbo Natale ritagliando e incollandovi sopra dei pezzi di carta colorata rossa (per il vestito e il cappello e la bocca) e rosa (per il viso). Gli occhi li ha disegnati il Terremoto con una matita, poi ha incollato del cotone con la colla lungo i bordi del cappello e al posto di barba e baffi e ha creato una pallina per il pom-pom del cappello. La cintura è realizzata con una striscia di pannolenci nero, fatta passare in una fibbia creata riciclando una linguetta dorata di una lattina di birra. Infine vi abbiamo attaccato un bottoncino bianco, dopo averlo incollato dentro un anello di gomma nera (che in precedenza era la gomma di una ruota di una delle loro macchinine).

 

Con questo post partecipo al:

Calendario di Attività dell’Avvento 2017

Da domani inizia l’Avvento… Quest’anno, per evitare la solita scorpacciata di dolcetti da parte dei bambini (e soprattutto della Patata), ho colto al volo l’ispirazione di Maris del blog “Le Ghirlande” (che ha realizzato un calendario meraviglioso per la sua nipotina) e ho inserito nelle taschine a forma di porticina del nostro vecchio calendario dell’Avvento una serie di Attività dell’Avvento.

Così ho messo nelle taschine 4 disegni natalizi da colorare in base al numero, 4 piccoli puzzle con immagini di Natale, 4 decorazioni da realizzare e da appendere all’albero di Natale, 4 disegni con i puntini da unire e 8 figurine con il velcro da attaccare sul pannello del presepe. In questo modo, avvicinandosi al Natale, i bambini avranno diverse attività a riempire i pomeriggi e in contemporanea vedranno crescere giorno dopo giorno il presepe (sul pannello), fino a terminare il 24 con Gesù bambino!

…Buon inizio dell’Avvento! 🙂

Presepe con il LEGO® Duplo

Quest’anno, vista l’ispirazione del mese, lanciata da Federica e Barbara, che ha come tema i mattoncini LEGO®, e leggendo un post segnalato da Maris, ho lanciato l’idea ai miei figli…

“Perché quest’anno non facciamo un presepe con il LEGO® Duplo??”

I pargoli hanno raccolto al volo l’idea e si sono messi subito all’opera… solo che non è andata esattamente come speravo.. 🙁
Il Nano ha progettato e realizzato un presepe davvero super! Il Terremoto ha iniziato a creare un presepe tutto suo, che poi però si è evoluto in tutt’altro… La Patata ha iniziato a giocare per conto suo con le costruzioni, mentre il Topino ha contribuito a smontare quello che i fratelli montavano…

E così, il Nano ha costruito il suo presepe di LEGO® Duplo… Continua a leggere

Contenitori fantasia per maglia

Per riordinare la mia scrivania e il mio angolo creativo, ho creato e rinnovato alcuni contenitori di forma cilindrica in cui conservare aghi da lana, uncinetti e altro materiale da maglia diverso dai semplici ferri, che conservo in un portaferri a tasche che apparteneva alla mia nonna.

Uno dei contenitori l’ho ereditato da mia nonna, ed era un barattolino di metallo per gli stick della glicemia riutilizzato per contenere gli aghi grossi da lana e i passanastri. Gli altri li ho ricavati da alcuni tubetti di cioccolatini in cartoncino, con il tappo di plastica.

Per abbellirli, vi ho incollato esternamente dei rettangoli di stoffa adesiva (presa tempo fa da “Tiger”), avvolgendoli tutto intorno e facendoli aderire alla superficie dei contenitori.

Ora sono molto più simpatici e contribuiscono ad abbellire la scrivania, oltre a contribuire a ridurre il disordine!!!

😀

Con questo post partecipo al:

Torta di cancelleria

Per la fine dell’anno scolastico, anche quest’anno abbiamo provveduto di sezione ai regalini di fine anno per le educatrici (per cui avevo realizzato i biglietti con il volo di farfalle) e per il “personale ausiliario” del nido con dei pensierini… Ispirata dalla foto che una mamma ha trovato in rete e ci ha inviato, ho pensato di fare una “torta di cancelleria” da regalare, come sur-plus, al nido (e quindi ai nostri bimbi, che ne faranno uso)…

Era la prima volta che mi cimentavo in un’opera simile, anche se da tempo sognavo di poter fare una “torta di pannolini”…
Assemblando un po’ di materiale adatto anche sotto i 3 anni (e, credetemi, anche solo questo è davvero difficile!!!), ho realizzato questa torta:

Continua a leggere

Bottiglia della calma

Ieri pomeriggio, mentre i fratelli dormivano, con il Nano abbiamo preparato una “bottiglia della calma” per il Terremoto e la Patata, che ultimamente ne avrebbero un gran bisogno…
Sì, lo so che di solito si parla di “barattolo della calma” montessoriano, ma dopo aver riflettuto a lungo, ho pensato che se effettivamente serviva a calmare i nervi dei due pargoli, forse era meglio che fosse infrangibile e non contundente… così, giusto nel caso in cui non funzionasse e passasse loro per la testa di lanciarla contro un fratello o di scagliarla per terra… 😛

Perciò abbiamo optato per una bottiglietta di plastica (di quelle da mezzo litro dell’acqua, per intenderci). Le ho staccato l’etichetta e l’ho riempita con dell’acqua, man mano che vi versavamo dentro della polverina glitter, dei cuoricini argentati e del colorante alimentare.
Alla fine l’abbiamo riempita d’acqua fino a un paio di centimetri sotto l’orlo e abbiamo richiuso il tappo (che ho pensato di sigillare con un po’ di colla a caldo, giusto per sicurezza)… et voilà! lo strumento montessoriano in cui avevo riposto tutte le mie speranze era pronto a compiere il suo miracoloso effetto calmante, come da manuale. 😀

…Ma… c’è un “ma”… anzi, più di uno!!! 🙁 Continua a leggere