Biscottini di Natale

biscottini_Natale_2013Oggi era brutto tempo e quindi stamattina io e il Nano 3enne abbiamo fatto i biscottini di pastafrolla… La ricetta?? Il panetto della Buitoni… 🙂 e un po’ di fantasia! Con il Nano 3enne scatenato non ho ancora mai avuto il coraggio di fare io la pasta frolla! Finirebbe per diventare una pasta grigina e informe e la cucina un campo di battaglia (innevato di farina)… E il Nanetto Gattonatore ne approfitterebbe per diventare anche lui tutto bianco!!!

Comunque, il risultato è stato meraviglioso! Sono venuti calendario_Avvento2012proprio bene. Adesso dovrò incartarli nella stagnola e inserirli uno per ogni tasca del calendario dell’Avvento che ho cucito l’anno scorso! Così ogni ora di ogni giorno, fino a Natale, il Nano 3enne continuerĂ  a chiedermi “Che giorno è oggi? Dobbiamo aprire la porticina!” 🙂

Giochi didattici da pc

ivanaIl mio Nano 3enne vuole sempre giocare con il pc con papĂ  e/o mamma. Di solito assiste ai giochi (non sempre adatti ad un Nano 3enne!) in piedi dietro alla sedia del papĂ , fingendo di guidare auto/moto/camion/elicotteri/aerei che vede sullo schermo, oppure imbracciando un fucile costruito con il Duplo o una gruccia appendiabiti come arco e immedesimandosi in vari combattimenti/sfide armate. Con la mamma (che cerca di adattare un po’ di piĂą i contenuti dei giochi all’etĂ ) si immagina di servire torte, salvare principesse, uscire da labirinti al posto dei personaggi dello schermo.

Mi sono resa conto che dal suo spostare a caso il mouse sullo schermo di un paio di anni fa, magari aprendo finestre a caso, o schiacciare combinazioni di tasti cambiando impostazioni allo schermo (che poi non sono capace nemmeno io di ripristinare), ora, a 3 anni e mezzo, è in grado di coordinare perfettamente il movimento del mouse sullo schermo con cognizione di causa.

Allora perchĂ© non farlo giocare al pc in modo adatto alla sua etĂ  e, magari, anche educativo/didattico??? Così gli sto scaricando dei giochini da bambini in etĂ  prescolare (dal sito www.ivana.it), che lui è perfettamente in grado di fare da solo e che gli permettono, invece di  incastri_1immedesimarsi in personaggi del tutto irreali che si muovono in un mondo 3d irreale, di divertirsi imparando. Per esempio, è bravissimo con gli incastri, con la ricerca di figure e altri giochi che prevedono la conoscenza delle letterine in stampatello (che lui ha giĂ  imparato a riconoscere da un bel po’ di tempo).

incastri_3Con questo non intendo che si possa sostituire un computer all’insegnamento didattico – certo che no! -, nĂ© che sia giusto mettere un Nano 3enne davanti al pc come lasciarlo con una baby-sitter (e infatti, per questo motivo, abbiamo scelto di non avere la Tv in casa), ma che ogni tanto si può assecondare la sua voglia di fare “giochi da grandi” scegliendo in modo un po’ oculato cosa gli si sta facendo fare, questo sì!

Quindi ora, ogni tanto, invece di guardare (sempre al pc, che comunque elimina il pericolo-pubblicitĂ -subdole-che-inducono-nani-3enni-a-rompere-per-mesi-per-avere-i-primi-10-oggetti-che-hanno-visto-durante-i-cartoni-animati) i cartoni animati, lo lasciamo giocare un po’ ad imparare! E chissĂ  che gli serva in futuro!!! 🙂

Anche noi “con le mani in pasta”!

pasticcinisicilianiPer la manifestazione “Tutti con le mani in pasta…” di cui ho parlato precedentemente, ho scelto la Pasticceria siciliana “F.lli Gangi” di Udine… Ci ho portato il Nano grande, che ha pasticciato un po’ (con il mio aiuto 🙂 ) tra cannoli, bignè e pasta di zucchero, con lo squisito risultato che si vede qui accanto… Alla fine, ci hanno dato il vassoietto con le nostre creazioni che, riuscendo a sventare i vari tentativi del nano di papparsele tutte, ho vittoriosamente portato a casa e fotografato!!! Ovviamente non sono resistiti oltre la cena, ma intanto sono arrivati a casa e  sono rimasti immortalati in vari scatti da mostrare a parenti e amici! 🙂

“Tutti con le mani in pasta”…

maniinpasta In Friuli, oggi, domenica 24 novembre, si svolge la 2a manifestazione “Tutti con le mani in pasta”: 30 laboratori aperti in regione, tra pasticcerie, forni, cioccolaterie e gelaterie aderenti all’Associazione “Etica del Gusto” apriranno i loro laboratori dalle h 14,00 a tutti i golosi curiosi, che, affiancati da veri maestri, si vorranno cimentare a impastare, mescolare, decorare…e assaggiare!

Gli aderenti in cittĂ  e in provincia di Udine sono la Pasticceria “Alla TORINESE” in via Forni di Sotto, il Panificio Pasticceria “Cavallo Enzo” in viale Vat, la Pasticceria “Fratelli Gangi” in via Grazzano, il Panificio Pasticceria Caffetteria “Purinan” in via del Gelso, la Gelateria “Fiordilatte” in via Cividale (tra le 17.30 e le 19) e, in provincia, la Pasticceria Cioccolateria “Mosaico” ad Aquileia, la Pasticceria Gelateria “Giuly” a Gonars, il Panificio Pasticceria “Orso e Brandolin” ad Aiello, il Panificio Pasticceria “Berin” a Medeuzza, il Panificio “Castellarin” a Martignacco. A San Pietro al Natisone c’è il “Paradiso dei Golosi” e la Pasticceria Gelateria “Dolcevita” a Codroipo.

Salendo verso nord a Tricesimo c’è il laboratorio di “Giada Pasticceria”, a Tarcento il Panificio Pasticceria “il Forno”, mentre nel gemonese, il Panificio “Cragnolini” e la Pasticceria “Ferrarese”. Nella zona pedemontana, a Osoppo si incontra il Panificio Pasticceria “F.lli Soncin” e a Paularo il Panificio “Lirussi Gabriella”. In provincia di Pordenone, a Spilimbergo aprirĂ  a tutti il suo laboratorio la Pasticceria Gelateria “Arte Dolce”, a Bagnarola al Reghena “Pastipan”. A Trieste “Eppinger Caffè” e “Il pane Quotidiano”. In provincia di Gorizia la Pasticceria “Dolc&vita” a Staranzano e il Caffè “Massimiliano” a Cormons.

Per maggiori dettagli, si può visitare il loro sito www.eticadelgusto.it! 🙂

Asciugamano con coniglietti

accapatoio_conigli

La mia prossima opera da concludere è un asciugamano-accapatoio da neonato con il cappuccio con i coniglietti, che è lì incompiuto da piĂą di 3 anni… Questo è lo stato di fatto ad oggi. Mi ci sono messa a lavorare e spero di poter presto postare il lavoro concluso, poichĂ© ne devo finire ancora un sacco!!

Grembiulino con le matite

grembiulino_matite1E così, domenica sera, cioè ieri, ho cambiato tutti i bottoni del grembiulino, sostituendoli con bottoncini a forma di matitine colorate!! Ed ecco il risultato finito!!! Oggi è il grande giorno per poterlo indossare!

In più, i bottoncini a forma di matita sono più facili da infilare negli occhielli e quindi anche il mio nano di 3 anni è capace di abbottonarsi e sbottonarsi il grembiulino da solo! E scusate se è poco!! 🙂

Pannello multitasche

pannello_portalibriOggi ho lavorato al pannello multitasche che avevo iniziato. Ho iniziato questo pannello da un mesetto circa, ma poi avevo bisogno di aiuto per stirarlo e finire di cucirlo. Oggi, pannello_portalibri1con l’aiuto della mia mamma, sono riuscita a stirarlo e cucirlo e a metterci i libri dei bambini… Sembra che funzioni!!! Manca lavarlo e infilarci il bastone di sostegno (ancora da comprare) per poi appenderlo al muro come libreria per i miei nani!!!

Magari poi lo decorerò in qualche modo, visto che è tutto bianco… 🙂

Salva