Pipistrelli da bibite

Oggi è la sera di Halloween. Purtroppo, quest’anno non ho molto tempo per dedicarmi alla cucina e quindi ho preparato solo qualche piccola creazione commestibile per dare ai bambini un assaggio di Halloween…

pipistrelli_ghiaccioCosì, tra i vari “giri da scuolabus” e una serie di bucato-lavapiatti-stiratura, naturalmente inframmezzati dalle poppate del Topino, sono riuscita a preparare in fretta e furia dei ghiaccioli a forma di pipistrello con il forma-ghiaccio che avevo comprato l’anno scorso al “Lidl”, riempito con acqua e sciroppo di fragola.

Basterà, all’occorrenza, metterne un paio in un bicchier d’acqua per gustare una bibita immediatamente rinfrescante e dissetante con un leggero aroma di fragola. Poi basta cambiare sciroppo e il gusto cambia! 😛

Salva

Salva

Salva

Salva

Fantasmini di Halloween velocissimi

fantasmini_mmAnche quest’anno siamo quasi alla fine di ottobre e, come ogni anno da qualche anno (esattamente da quando il Nano aveva 2 anni), la notte del 31 c’è la notte di Halloween… Certo, per noi adulti non è niente, ma i bambini si divertono un sacco a travestirsi e ne approfittiamo per creare dei dolcetti insieme (finora solo io e il Nano, ma vediamo cosa riusciremo a fare per coinvolgere anche il Terremoto…).

Avendo pochissimo tempo tra una poppata e l’altra del Topino, per ora ho optato per dei dolci fantasmini di rapidissima preparazione e che si conservino facilmente anche se fatti qualche giorno prima… Con il Nano abbiamo preso dei Marshmallows di formato gigante (di quelli che gli americani arrostiscono sul barbeque) e gli abbiamo creato occhi e bocca utilizzando: chiodi di garofano, bacche di ginepro, liquirizia, canditi, pennarello da alimenti… Il risultato sono dei fantasmini simpatici, per nulla spaventosi e… golosi!!! 😛

Con questo post partecipo a Linky Party per il 3° Compleanno del mio blog:
linkyparty_3compliblog
😆

Salva

Salva

Libri di ottobre

E, come ogni mese (salvo alcuni intervalli più lunghi per cause varie), eccoci di nuovo al nostro appuntamento mensile con la Biblioteca dei bambini/ragazzi. Questa volta siamo tornati a casa con ben 9 libri!!! Già, perché siccome ciascuno può prendere in prestito 8 libri al mese, nella nostra famiglia (in linea teorica, perché tanto non li riusciremmo nemmeno a leggere!!!), senza coinvolgere l’uomo di casa, potremmo prendere in prestito ben 40 libri (8 x 5, tra me e i bambini)… 😆

Ecco questa volta cosa abbiamo preso da leggere la sera:

inautomobileIn automobile” di Claude Ponti, un libretto di poche pagine, che mostra lo spaccato dell’automobile di famiglia nelle varie occasioni in cui viene usata… Sarebbe da bambini un po’ piccoli… ma piaceva tanto al Terremoto, patito per le automobili!!! 🙂

Continua a leggere

Prince of Persia

Stando in rete, ogni tanto si incappa in una di quelle catene/gruppi/post ecc… dal titolo “Sei degli anni ’X0 se…” e via con i ricordi nostalgici in chiave ironica che chi più ne ha, più ne mette!!! Tra “Game Boy”, pubblicità varie alla Tv, modelli di automobile, utilizzo delle cabine telefoniche e della posta, ecc…, di solito ciascuno si ritrova almeno in parte nei mitici anni ’X0 che ha vissuto… Con l’uomo di casa, ogni tanto facciamo una carrellata di questi ricordi e li condividiamo con i nostri figli.internetarchiva_logo
Girando per la rete, l’uomo di casa ha scoperto (e mi ha subito mostrato) un sito che definirei “Il Paradiso dei ricordi”, ovvero un sito in cui è archiiviata la memoria storica del Web, dell’Editoria, del Cinema, della Musica, dei Programmi per pc e delle Immagini.

Continua a leggere

Biglietti d’auguri femminili

Per un compleanno di una compagna, io e il Nano abbiamo creato un bigliettino di auguri molto simile a quello che avevo creato alla fine dello scorso anno scolastico per le educatrici del nido della Patata. Purtroppo non ho avuto il tempo (né la testa 😛 ) per fotografarli, ma dell’ultimo che abbiamo fatto per il compleanno ne ho un “prototipo”…

biglietto_farfalleMTutti erano composti da due strati fatti con due fogli di carta un po’ rigida di colore differente (in questo caso rosa e lilla), sovrapposti tra loro e incollati uno dentro l’altro.
La finezza era tutta nei dettagli: il bordo del foglio esterno era più stretto, poiché l’ho ritagliato con le forbici sagomate e un paper-punch, in modo che il foglio colorato sottostante desse risalto all’intaglio, come un merletto.

Continua a leggere

Di zucche e castagne

100-0073_imgLo scorso week-end a Udine, come tutti gli anni, c’era la Festa delle Castagne in una delle vie adiacenti al centro: via Cussignacco.
Domenica, invece, si teneva la Festa della Zucca a Fagagna (UD), presso il museo di Cjase Cocel.

Ebbene, in una sorta di “maratona” di fine estate (lo so che siamo già in autunno, ma il periodo “clou” delle sagre all’aperto è l’estate!), ci siamo dedicati all’intaglio e decorazione di una zucca per Halloween, all’assaggio di varie specialità gastronomiche (ed enologiche 😆 ), alla visita dei vari laboratori per bambini e del laboratorio di tessitura, oltre che a guardare gli animali della fattoria a Cjase Cocel. E nel tardo pomeriggio siamo anche andati a mangiare le castagne e a bere la Ribolla alla Festa delle Castagne!! Una giornata molto intensa, insomma! 😀

Continua a leggere

Biglietto d’auguri pop-up

materiali_bricolageDopo circa due anni che, essendo a casa in maternità ed avendo le mattinate “libere” (dal lavoro, non tanto dalle altre mille cose da fare!!! 😛 ), avevo collezionato una montagna di materiale di cartoleria-bricolage, approfittando delle offerte più o meno mensili del “Lidl” con la scusa che potevano essere utili per fare lavoretti con il Nano mentre i fratelli dormivano, finalmente è arrivata l’occasione di utilizzarlo!!!

Continua a leggere

3° Compliblog e Linky Party autunnale

Con la fine di ottobre, il mio blog raggiungerà il 3° anno dalla sua creazione… Il blog mi ha accompagnata in 3 anni di creazioni e lavoretti con i bambini, eventi cui ho partecipato e scorci di vita familiare, che dal mese scorso ha raggiunto i 6 componenti!!! 🙂

Poiché il mio primo post era dedicato alla ricorrenza di Halloween, quest’anno ho deciso di aprire un “Linky Party”, della durata di circa 1 mese, con il tema “Autunno”.

Per partecipare basta cliccare, a fondo post, su “Add your link” e aggiungere il links ad un post (anche vecchio) a tema autunnale in senso lato: qualunque creazione, evento o idea che richiami l’autunno e/o la festa di Halloween… 🙂

linkyparty_3compliblogSe desiderate partecipare, condividete questa iniziativa copiando l’immagine qui sopra e linkandola a questo post.
Oppure, copiate e incollate questo codice html:

Il Linky Party terminerà il 15 novembre alle ore 12:00. 🙂


Questo post partecipa a:

decoriciclo

Salva

Salva

Salva

Salva

Avanzamento dei lavori di settembre

maninaAQuesto mese, tra orari ridotti del nido, inserimento alla scuola materna del Terremoto, inizio della scuola primaria del Nano e conseguente impegno con i compiti al pomeriggio, senza contare il parto e il conseguente inserimento in famiglia del nuovo nato, i lavori che ho portato avanti sono stati prevalentemente quelli più urgenti di cucitura, rimagliatura e rattoppo per recuperare alcuni vestiti o biancheria per la casa che avevo lì da un po’, più che dei veri e propri lavori “creativi”.

Continua a leggere

Festa dei nonni 2016

regalino_nonniSQuest’anno per la festa dei nonni, in via del tutto eccezionale, avevamo a casa nostra la nonna (mia madre) e il Terremoto ha avuto l’onore di consegnarle personalmente il primo regalino per la festa dei nonni fatto da lui alla scuola materna!!!

Il regalino è fatto con due cuori di carta, su uno dei quali lui ha impresso l’impronta della sua mano, mentre sull’altro ha fatto dei puntini con le tempere e le maestre hanno incollato un biglietto con un pensierino-poesia… I due cuori sono attaccati su un nastrino rosso e sono da attaccare alla parete. Purtroppo, il Terremoto non è ancora in grado di recitare le poesie, ma è stato molto contento di poter mostrare l’impronta della sua mano!!! 😆

Che emozione: questo è il primo “lavoretto” che ha prodotto alla scuola materna!! Anche lui ormai è diventato grande!! 🙁

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva