Avanzamento dei lavori di dicembre

Questo mese mi sono data molto da fare, realizzando moltissimi lavori. Ecco in breve quello che sono riuscita a fare:

  • ho realizzato un biglietto pop-up con i palloncini per la festa di compleanno di una ex-compagna di scuola materna del Terremoto;
  • ho realizzato un altro biglietto con “Lego-auguri”, per la festa di compleanno di un ex-compagno di scuola materna del Terremoto;
  • ho realizzato 7 biglietti di auguri per le mie abbinate dello “Swap Auguri di Natale” organizzato da Fiore del blog “Casalinga per caso”;
  • ho completato tutti i lavori che avevo iniziato e ho realizzato dall’inizio quelli che mancavano, per la raccolta “Fare Natale”.

E adesso sono pronta a cominciare un nuovo anno 2020 molto produttivo… visto che i buoni propositi iniziali e la buona volontà non mi mancano!!! 😛

Avanzamento dei lavori di novembre

Il mese scorso, al di là di ogni aspettativa, sono riuscita a realizzare moltissime cose. Ecco brevemente, anche se decisamente in ritardo, l’elenco di quello che sono riuscita a fare:

  • ho finalmente terminato il lavoro a maglia del vestito per me, seguendo un modello (mod. Dance With Me by DROPS Design) a ferri accorciati, con tutte le rifiniture;
  • ho proseguito il lavoro al nuovo modello di tunica (mod. 107-25 by DROPS Design) in cotone sfumato in azzurro con i gomitoli e i ferri che mi hanno regalato le mie colleghe per il mio compleanno, finendo il bordo a fantasia e arrivando alla parte a maglia rasata;
  • ho scritto i nomi su un biglietto di compleanno prestampato con dei pinguini col cappellino, realizzando tanti cappellini con i nomi da incollarvi sopra per il compleanno di una compagna della Patata;
  • ho realizzato un biglietto di compleanno con un gatto all’interno e tanti cappellini con i nomi dei bambini e, sul frontale, delle candeline realizzate con il washi-tape per il compleanno di un compagno della Patata;
  • ho realizzato un biglietto con “Lego-auguri”, con dentro una scatola da cui uscivano i nomi dei compagni scritti su dei mattoncini delle costruzioni, per la festa di compleanno di un nuovo compagno di scuola del Terremoto;
  • ho iniziato a realizzare alcuni dei lavori natalizi da presentare nella raccolta “Fare Natale” che ho deciso di portare avanti quest’anno.

…e con questo concludo il mio resoconto, per ora… 🙂

Biglietto pop-up con palloncini

Mese nuovo, compleanno nuovo… biglietto nuovo!!! 🙂

Il Terremoto è stato di nuovo invitato ad un compleanno di una ex compagna della scuola materna che si è trasferita… Purtroppo, stavolta non riesco a portarlo, ma ci tenevo a realizzare almeno il biglietto di auguri e a partecipare al regalo da parte della classe.

Allora ho realizzato un biglietto con all’esterno un timbro di “Di’s Digi Stamps” con intorno forme geometriche e un pizzo incollati in modo asimmetrico.

All’interno, ho realizzato una struttura pop-up su cui ho incollato, su due piani diversi, un timbro con la scritta “HAPPY birthday” e dei palloncini e sullo sfondo altri palloncini con i nomi dei bambini attaccati.
Ai piedi dei palloncini, dei timbrini con le lettere, fustellati all’interno di cerchi con motivo intorno, a formare il nome della festeggiata!

Spero che il nostro biglietto, ad accompagnare il regalo della classe, le faccia mantenere un bel ricordo dei suoi amici della scuola materna!! 🙂

Biglietto di “Lego-auguri”

Ora che anche il Terremoto ha iniziato la scuola primaria, iniziamo con le feste di compleanno dei nuovi compagni di classe…
Per questa volta mi sono incaricata io di occuparmi del regalo comune (e di lanciare la “prassi” del regalo comune) e quindi ho realizzato anche il biglietto.
Vedremo se la cosa funziona e se agli altri genitori piaceranno i miei biglietti e me ne chiederanno altri, oppure la mia creatività avrà un brusco “stop”! 😛

Poiché il regalo è costituito di due scatole di Lego, ho voluto realizzare anche il biglietto “a tema”.
Ho quindi disegnato un numero che sembrasse costruito con i famosi mattoncini, utilizzando il programma della Lego, l’ho stampato e l’ho incollato sul lato frontale del biglietto.
All’interno, con la carta ondulata (riciclata da una confezione di merende) ho realizzato una scatola “pop-up” dalla quale escono fuori tanti mattoncini (tenuti su con delle strisce di plastica trasparente ritagliata dal coperchio di una confezione alimentare) con scritto sopra il nome di ciascun bambino che partecipa al regalo.

Sembra che il regalo e il biglietto siano piaciuti… Vedremo in futuro… 🙂

Biglietto di compleanno con gatto

Questo sabato per me è stato davvero impegnativo, poiché sono stata “di compleanno” tutto il giorno. Al pomeriggio avevo una festa con il Terremoto, mentre la mattina ero ad un compleanno con la Patata. Per entrambi ho preparato io il biglietto per accompagnare il regalo da parte della classe.

Per l’amichetto della Patata, che ha compiuto 4 anni, ho preparato una card con all’esterno la scritta di auguri e 4 candeline realizzate con il washi-tape.
All’interno ho inserito un gatto pop-up realizzato con un timbro digitale e intorno tanti cappellini (che avevo già utilizzato per il biglietto precedente) con il nome di ciascun partecipante al regalo.

Con questo post partecipo al challenge de “Le Tre Pazze PAPERine”:

Avanzamento dei lavori di ottobre

Questo mese, sono riuscita a realizzare un po’ di cosette, anche se non particolarmente impegnative ma numerose! 🙂 Ecco brevemente l’elenco di quello che sono riuscita a fare:

  • ho proseguito il lavoro al nuovo modello di tunica (mod. 107-25 by DROPS Design) in cotone sfumato in azzurro con i gomitoli e i ferri che mi hanno regalato le mie colleghe per il mio compleanno;
  • ho proseguito il ricamo a punto croce e punto scritto per il quadretto per la Prima Comunione di mio nipote;
  • ho realizzato una speciale explosion-box esagonale in blu e azzurro con dentro tante foto della scuola materna per la partenza di una famiglia di amici dei miei due figli maggiori;
  • ho realizzato un biglietto di compleanno tridimensionale con dentro un pacco regalo pop-up da cui escono tanti pacchettini per una compagna del Nano;
  • ho realizzato ben 2 biglietti del tipo “card in a box” con tonalità autunnali per una doppia festa di compleanno di amici del Terremoto;
  • ho realizzato un semplice biglietto di buona fortuna per una collega che andava via, per accompagnare un pensierino da parte delle colleghe più strette;
  • ho realizzato un biglietto di compleanno del tipo “shaker-card” con palloncini di dimensioni diverse per una compagna della Patata;
  • ho realizzato un nuovo costume da mago/stregone per far travestire il Terremoto ad Halloween;
  • ho creato in pochi minuti una bacchetta con stella nera per la Patata per dare un tocco nuovo al suo vecchio costume di Halloween da streghetta.

…e con questo ho finito… 🙂

Due biglietti per una doppia festa!

…e io che pensavo che le feste per il Terremoto con i vecchi compagni fossero terminate… 😆

Invece, questo week-end è stato invitato alla festa non di uno, ma adirittura di due ex compagni della scuola materna!!! 😀

Così, per non fare ingiustizie, ho preparato 2 biglietti di auguri per accompagnare i regali da parte degli ex compagni. Per realizzarli, ho scelto di replicare il mio esperimento precedente ed ho realizzato ben 2 “card in a box”!!!

Per la prima ho scelto una carta a strisce colorate che ho realizzato io stessa al pc a partire dai colori della palette d’autunno del 30° challenge de “Le Tre Pazze PAPERine”. Ho realizzato una struttura con all’interno 2 linguette su cui ho attaccato palloncini, bandierine e un timbro di “Di’s Digi Stamps”. Sulle linguette laterali ho incollato altri timbri e le solite etichette con i nomi dei compagni. Per chiudere la card, ho realizzato una fascetta con il nome e un fiocco, mentre il resto del nome (molto lungo) l’ho fustellato su un’etichetta e incollato all’esterno del biglietto sulla base.

Per la seconda card ho scelto, invece, una carta con fantasia autunnale. Ho realizzato una struttura di un paio di centimetri più bassa, con all’interno 3 linguette su cui ho attaccato palloncini, bandierine e un timbro sempre  di “Di’s Digi Stamps”. Sulle linguette laterali ho incollato altri timbri e le solite etichette con i nomi dei compagni. Per chiudere la card, ho realizzato una fascetta con il nome e un fiocco.

Con questo post partecipo al challenge de “Le Tre Pazze PAPERine”:

Avanzamento dei lavori di settembre

Questo mese, tra inserimenti a scuola e vari impegni di inizio anno, sono riuscita comunque a darmi da fare con i miei vari lavori. Ecco quello che sono riuscita a fare:

  • ho quasi terminato il lavoro a maglia del vestito per me, seguendo un modello (mod. Dance With Me by DROPS Design) a ferri accorciati, ma mi manca solo di finire la cucitura di metà gonna;
  • ho terminato anche le ultime rifiniture al vestitino a maglia a ferri accorciati per la Patata (mod. Twirly Girlie by DROPS Design) in coordinato con il mio;
  • ho finito di lavorare a maglia la morbidissima sciarpa in acrilico blu con minuscoli ciuffetti colorati per il Terremoto;
  • ho proseguito -anche se non velocemente come avevo previsto all’inizio del lavoro- il ricamo a punto croce e punto scritto per realizzare il quadretto per la Prima Comunione di mio nipote;
  • ho realizzato 2 diversi biglietti di compleanno per gli amici del Terremoto (un semplice biglietto per accompagnare un tangram magnetico in regalo da parte della classe) e del Nano (una “card in a box” per accompagnare il regalo della classe);
  • infine ho preparato un paio di torte per il compleanno del Topino e l’onomastico del Nano.

…e per questo mese ho finito… 🙂

 

Biglietto di compleanno in scatola…

Per il compleanno di un compagno di scuola del Nano, mi sono ancora una volta offerta di realizzare il biglietto per accompagnare il regalo da parte della classe…

Questa volta ho deciso di utilizzare sempre i soliti palloncini con il nome, ma mi sono buttata in un esperimento e ho provato a realizzare una “Card in a Box”.

Ho rivestito l’esterno di un cartoncino blu con della carta fantasia a quadretti bianchi e azzurri, vi ho applicato un’etichetta con intagliato il nome del festeggiato (con la Big Shot e le fustelle dell’alfabeto) e vi ho messo intorno una fascetta azzurra con fiocco per tenere chiuso il biglietto.

Una volta realizzata la struttura interna, ho decorato con delle applicazioni di sagome fustellate, washi-tape, timbri, ecc… l’interno dei quattro lembi della scatola che si dovevano aprire. Sulle linguette interne alla scatolina, invece, ho attaccato una bandiera con un timbro di auguri e i soliti palloncini con le etichette dei nomi dei compagni di classe incollando ciascuno su delle fascette di plastica trasparente (riciclate dal coperchio di una scatola per alimenti).

Il festeggiato si è mostrato entusiasta sia dei regali che del biglietto, il che mi ha confermato la piena riuscita dell’esperimento! 🙂

Con questo post partecipo al challenge de “Le Tre Pazze PAPERine”:

Avanzamento dei lavori di maggio

Questo mese è stato molto produttivo, perciò è con grande orgoglio che faccio il punto della situazione dei miei W.I.P. (= Work In Progress) e delle nuove creazioni:

  • Ho proseguito il lavoro a maglia per realizzare il vestito per me, seguendo un modello (mod. Dance With Me by DROPS Design) a ferri accorciati e sono arrivata oltre i ¾ della gonna.
  • Ho proseguito anche il vestitino a maglia per la Patata coordinato con il mio, seguendo un modello (mod. Twirly Girlie by DROPS Design) a ferri accorciati molto simile a quello da donna per forma e schema di lavoro.
  • Ho realizzato due biglietti di auguri per il Nano e un suo compagno di scuola, insieme al quale ha festeggiato il compleanno.
  • Ho realizzato un biglietto di auguri per il compleanno di una compagna di scuola del Nano.
  • Ho realizzato due biglietti di auguri per una compagna e un compagno di asilo del Terremoto che hanno festeggiato insieme il compleanno.
  • Ho realizzato un biglietto di auguri per una compagna di asilo della Patata che ha festeggiato il compleanno.
  • Ho realizzato un biglietto “explosion-box” con una fisarmonica di farfalle realizzate dai bambini per la maestra dell’asilo della Patata, per accompagnare il regalo da parte di tutta la classe.
  • Ho iniziato (ma, purtroppo, non ancora terminato per vicissitudini varie, tra le quali una gastroenterite terrificante, che mi ha impedito di andare alla cerimonia!) un ricamo a punto croce e punto scritto per un quadretto per la Prima Comunione di mio nipote.
  • Ho preparato una torta superveloce per festeggiare in famiglia il compleanno del Nano.

…e con questo ho finito… 🙂