Voglia di… insalate estive

Insalata mista con pomodori, wurstel e formaggio Emmenthal

In quest’ultimo periodo, vuoi un po’ per i tempi stretti per pranzare (dovuti al rientro al lavoro), vuoi per l’arrivo del caldo che mette scarso appetito, vuoi anche per la liberazione dalle fastidiose regole “da gravidanza” (che per lunghi periodi mi hanno imposto di lavare frutta e verdura con bicarbonato o Amuchina o, in alternativa, evitare del tutto la verdura cruda) e, in parte (mettiamoci pure questo, và!) per la prova-costume alle porte, mi si è accesa una voglia incredibile di insalata!!!
Strano, perché io l’insalata non l’ho mai amata particolarmente e se potevo evitarla stavo meglio! 😛
Se proprio mi toccava mangiarla, la sopportavo solo se insieme ad altri ingredienti che ne nascondessero il gusto, ma anche lì… solo se costretta! Continua a leggere

Avanzamento dei lavori di maggio

Ed ecco, in un baleno, che maggio è già terminato!!! Con il rientro al lavoro le mie opere incompiute sono andate un po’ più a rilento, ma ecco i piccoli passi avanti fatti:

  • ho continuato il lavoro a maglia della tunica con tasche nei colori rosa e lilla (mod. Lyrah by DROPS Design) per la mia Patata;
  • ho quasi terminato il lavoro a maglia del vestitino traforato turchese (mod. Wendy Darling by DROPS Design), sempre per la mia Patata, a cui ormai mancano solo le maniche, che sto lavorando;
  • ho proseguito, anche se di pochi punti, con il ricamo delle due farfalle per il portasacchetti per la cucina;
  • ho organizzato una festa a tema “Pirati” per il compleanno del Nano, creando tutto l’occorrente, dagli inviti all’ambientazione, dal buffet dolce e salato alla torta, compresi i cosidetti “favors” e alcuni giochi da fare al chiuso in caso di maltempo;
  • con gli avanzi di pan di Spagna della torta-forziere dei pirati, ho realizzato alcuni dolci “riciclosi”, ovvero degli zuccotti ai vari gusti;
  • ho preparato una torta al cioccolato e frutti di bosco per festeggiare il compleanno del Nano a casa;
  • ho preparato una torta per la festa di fine anno della scuola del Terremoto.

🙂

Festa a tema “Pirati”: il buffet

Per la festa del Nano a tema “Pirati”, ho provveduto ad imbandire la tavola con i salati: panini preparati dall’uomo di casa (farciti con prosciutto cotto, prosciutto crudo, salame e crema al tonno), pizza tagliata a fette, patatine al formaggio, pop-corn. Sui panini ho infilato delle bandierine che ho creato con il programma “Paint” e alcune immagini trovate in rete, stampandole e ritagliandole per poi incollarle doppie sugli stuzzicadenti.

Continua a leggere

Ritorno da Gusti di Frontiera

Borghi_Gusti_di_Frontiera_2015Questo week-end siamo stati un paio di volte a Gorizia per la manifestazione “Gusti di Frontiera”, uno dei nostri eventi preferiti in regione per la varietà di cibi che si possono provare.
Perché andarci? Per gustare i sapori provenienti da tutte le culture gastronomiche di Paesi vicini e lontani, per portare a casa alimenti altrimenti impossibili da trovare in una cittadina piccola. Certo, vivendo a Roma o Milano sembra un’assurdità che uno aspetti con ansia questi 3 giorni all’anno per assaporare un formaggio francese, un piatto di moussaka greca o una “Guinness” originale!!! Purtroppo, vivendo in una piccola città, non è cosa da tutti i giorni trovare certe specialità nel negozio vicino a casa!

Ecco, borgo per borgo, le specialità che si possono assaggiare:

Continua a leggere

Strudel di carne e verdure

Stasera esperimento in cucina: volevo preparare qualcosa di diverso dal solito e avevo un rotolo di pasta sfoglia in frigo e della carne macinata in freezer… Che farci?
Girando un po’ in internet e leggendo un po’ di ricette qua e là, ispirandomi allo strudel di carne di Oya, alla fine ho creato uno strudel di carne e verdure con vari avanzi che avevo in frigorifero:strudel_carne_verdure

  • carne macinata
  • pasta sfoglia
  • carote
  • cipolla
  • radicchio
  • formaggio morbido (tipo “Latteria”)
  • uova
  • olio EVO
  • vino bianco
  • sale con aromi (pepe, aglio, bacche di ginepro, rosmarino)

Continua a leggere

Sformato di asparagi

DSCF6986Ieri sera, per finire il chilo di asparagi che avevo comprato, ho inventato una ricetta facile e velocissima: una torta salata agli asparagi e pancetta!

Ho preso un rotolo di pasta sfoglia già pronta che avevo in frigorifero, ci ho messo dentro i cubetti di pancetta, gli asparagi lessati, un uovo e del provolone dolce DSCF6989grattugiato. Ho arrotolato la pasta sfoglia  e l’ho messa in forno per 30 minuti circa, dopo aver praticato dei tagli paralleli per tutta la lunghezza del rotolo.

Il risultato è stato ottimo (e, inoltre, velocissimo)!