Telefilm in programmazione di aprile

Questo mese di aprile ha in serbo una stagione ricca di novità per quanto riguarda i (fortunati, direi) telespettatori americani!! Infatti, negli USA, sono in programmazione vari inizi di serie tv che aspettavo da tempo…

outlander1La vigilia di Pasqua è ricominciata la serie “Outlander” (come già commentato qui), con la seconda metà stagione che si era drammaticamente interrotta a fine settembre dello scorso anno lasciando gli appassionati (come me) con il fiato sospeso per più di 6 mesi. E per fortuna, dagli inizi di marzo, la serie è stata messa in onda su FoxLife anche per noi meno fortunati telespettatori italiani! 🙂

Sempre da Pasqua, è ricominciata la seconda stagione della serie  “Salem”, che racconta la caccia alle streghe di Salem, avvenuta nel XVII secolo. La serie, la cui prima stagione è appena terminata a gennaio in Italia, racconta gli eventi antecedenti ad uno dei periodi più bui della storia, mostrando la storia dal punto di vista sia di streghe che di inquisitori. Personalmente mi era piaciuta la prima stagione, ma verso la fine ho iniziato ad avere difficoltà a seguirla con attenzione e ho un po’ perso l’interesse. Magari la riprenderò dall’inizio più avanti… Chissà che torni ad apprezzarla…

gameofthronesA metà aprile è iniziata la tanto attesa quinta stagione della spettacolare serie fantasy “Game of Thrones”, tratta dall’omonima saga letteraria delle “Cronache del ghiaccio e del fuoco”. Per fortuna, a distanza di soli 8 giorni, va in onda anche sul canale Sky Atlantic doppiata in italiano (“Il trono di spade”). La saga racconta le vicende che si svolgono nel Continente Occidentale, con una pace vacillante dopo la morte di re Robert Baratheon e il passaggio della corona al suo primogenito Joffrey. Il Trono di Spade viene reclamato e conteso tra le più grandi Case dell’Occidente: gli Stark di Grande Inverno a nord, in prossimità della Barriera, l’imponente muraglia di ghiaccio da cui i Guardiani della Notte lottano contro bruti e Ombre Bianche; i Lannister di Castel Granito, rampanti leoni dai forzieri stracolmi e dalle risorse illimitate; i Baratheon divisi in due schieramenti, ognuno in supporto di uno dei due fratelli di re Robert; i Tyrell di Alto Giardino, ricchi al pari dei Lannister e dalle ambizioni ancora più elevate; la dinastia Targaryen, i grandi signori dei Draghi, considerati estinti, di cui tuttavia rimane la giovane Daenerys Targaryen, che dalle distese Dothraki oltre l’Occidente marcia verso la capitale per conquistare il trono. La serie di ambientazione fantastica, è veramente ricca di azione, storie d’amore e di sesso, intrighi, sangue e battaglie epiche. Insomma, non manca niente!!! 🙂

orphanblackLa settimana scorsa è partita la terza stagione della serie di fantascienza “Orphan Black”, che in Italia era terminata con la seconda stagione appena a gennaio scorso: chissà quanto ci vorrà per vederla anche in italiano! La storia inizia quando Sarah Manning, una ragazza madre dall’adolescenza turbolenta, si ritrova ad assistere al suicidio di una donna che sembra essere esattamente uguale a lei e le ruba l’identità per fuggire a un ex violento e tentare di ricostruirsi una vita con la figlia Kira e il fratello adottivo Felix. Purtroppo, dietro alla somiglianza con la detective suicida Beth Childs, c’è una storia intricata di clonazione umana e Sarah si ritroverà nel bel mezzo di una cospirazione mortale… Avvincente! 🙂

penny_dreadfulE dal 19 aprile è cominciata (con il primo episodio in anteprima, visto che la data ufficiale è il 3 magigo) la seconda stagione della serie horror-vampiresca “Penny Dreadful”, ambientata nella Londra vittoriana dell’800, che mette insieme personaggi d’eccellenza della letteratura inglese horror, unito al sesso, al sangue e allo psicodramma: tra i protagonisti figurano il dottor Frankestein e la sua creatura, Dorian Gray e il dottor Jeckill… Peccato che in Italia sia ancora inedita! 🙁

the100Inoltre, da oggi, sul canale Premium Action, in Italia inizia la seconda stagione della serie distopica di fantascienza post-apocalittica “The 100” (che in USA è terminata l’11 marzo). La serie racconta che un disastro nucleare ha decimato gli abitanti della Terra, ma 400 abitanti di 12 stazioni spaziali internazionali, che erano in orbita al momento della distruzione del pianeta, sono sopravvissuti per tre generazioni nello spazio. La popolazione ormai ammonta a 4000 persone che vivono nell’“Arca” creata dall’unione delle 12 stazioni spaziali. A causa del lento esaurimento delle risorse, tra duri provvedimenti come pena di morte e controllo delle nascite, i leader dell’“Arca” decidono segretamente di inviare 100 giovani detenuti sul pianeta Terra, per verificare se sia abitabile o meno: Clarke, intelligente figlia del primo ufficiale medico; Wells, figlio del cancelliere; lo spericolato Finn; Bellamy e Octavia, fratello e sorella, molto inclini ad infrangere le regole. Riusciranno i 100 ragazzi a superare le loro divergenze in un ambiente primitivo ed inospitale? Con la seconda serie dovremmo scoprire dell’esistenza anche di altri superstiti sul pianeta, che hanno resistito alla catastrofe nucleare nascondendosi sottoterra. 🙂

Per l’inizio di altre nuove stagioni di altre 2 serie che mi piacciono, in USA dovranno aspettare ancora qualche giorno: beauty_beastesattamente fino al 4 maggio per l’inizio delle il 22 per la terza della serie fantasy-poliziesca “Beauty and the Beast”; il 3 di giugno avranno la fortuna di pretty_little_liarsscoprire come continuano gli intrighi adolescenziali di “Pretty Little Liars”, giunta in USA alla sua sesta stagione, mentre in Italia sta ancora andando in onda la quinta stagione sul canale Mya…

Visti i soliti tempi che intercorrono tra la messa in onda in USA e quella in Italia, per noi temo che l’attesa sarà più lunga! 🙁

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*