Fascia per capelli con ❤

Al contrario dei fratelli, che sono rimasti quasi pelati per il primo anno e a cui sono iniziati a crescere piano piano i capelli dopo il secondo anno, alla mia Patata non ancora 2enne stanno crescendo i capelli a vista d’occhio… Al momento ha i capelli della frangia di quella media lunghezza che non permette di legarli dietro ma non possono nemmeno restare così perché le vanno sugli occhi… e se glieli tagliamo poi sarà peggio!
Quindi, io che non vedevo l’ora di potermi sbizzarrire a creare delle cosine carine da femminuccia 😛 non ho aspettato altro tempo… Visto che S. Valentino è alle porte, le ho creato una fascia da capelli “a tema”, con i cuori!!!

Ho preso un nastro di gros-grain rosso bordeaux che avevo, l’ho tagliato di misura inferiore di qualche centimetro rispetto alla sua circonferenza cranica e ne ho fissato le estremità con una cucitura a zig-zag, inserendo un pezzetto di elastico in modo da tenerlo teso intorno alla testa. Poi ho ripiegato nuovamente e fissato con una cucitura dritta. Infine, un po’ spostati da un lato rispetto al centro, ho cucito uno sopra l’altro due cuori di feltro di dimensioni diverse (delle sagome che avevo comprato anni fa per beneficienza e non avevo ancora utilizzato), con qualche punto invisibile.

Ora la mia Patata è davvero… un amore!!! ❤ ❤

Con questo post partecipo al:

e al:

Buoni propositi per il 2017

Ecco qui il mio resoconto dei lavori che ho fatto (e concluso) nel 2016:

  • hbavaglino_cupcakes_mar16o ricamato la bavetta con i cupcakes per mia figlia e per l’ultimogenito;carnevale_16a
  • ho creato anche quest’anno i costumi di Carnevale per i bambini (una  tunica da antico romano per il Nano e la mantellina da Cappuccetto Rosso per la Patata);

Continua a leggere

Avanzamento dei lavori di febbraio

E con l’arrivo di marzo, è volato via un altro mese. A metà febbraio sono tornata a casa dal lavoro (di nuovo) per maternità (la 4a), e, nonostante i figli malati a casa e poi varie commissioni da sbrigare, sono riuscita a portarmi avanti con alcuni ricami:

  • ho finalmente finito la bavetta con i cupcakes per mia figlia (e, a questo punto, anche per il prossimo nuovo arrivo!) 🙂 ;
  • ho portato avanti (anche se di poco) la mia nuova grande opera, ovvero il quadro di “Roma” di Thea Gouverneur;asciugamani_macchinine_feb15
  • ho ripreso in mano un asciugamanino con le macchinine che avevo iniziato per la scuola materna di mio figlio maggiore (che ormai a settembre va alla scuola primaria!).

Continua a leggere

Torta pseudo-“foresta nera” per S. Valentino

Per S. Valentino, quest’anno, ho fatto una torta pseudo-“Foresta nera”… Gli ingredienti? pseudo-foresta_neraTre strati di Pan di Spagna bagnato con Alchermes e sciroppo di amarene, farciti con crema al cioccolato e ciliegie candite. Sopra, crema al cioccolato e amarene candite. Ottima!! Anche il Terremoto, reduce da una settimana di febbre alta e herpes sulla bocca che gli ha fatto passare del tutto l’appetito (ha digiunato per 3-4 giorni), l’ha spazzolata in un batter d’occhio… e ne voleva “coa” (=ancora)!!! 🙂

Con questo post partecipo alla raccolta di “Kreattiva”:

“Torta Febbraio” (con rosa e smarties)

Oggi, per tenere occupato il Nano (anche se poi si è aggiunto anche il Terremoto, ed è toccato tenere a bada anche lui), abbiamo fatto una torta che ho battezzato “Torta Febbraio”. Infatti, nella decorazione abbiamo messo una rosa con le foglioline (in tema S. Valentino) e l’abbiamo cosparsa di smarties, come se fossero coriandoli (in tema Carnevale)!!!

Continua a leggere

Cassata di San Valentino

Ed ecco la cassata che ho preparato per la festa degli innamorati, a completare il menù…

cassata_sanvalentinoLa preparazione dell’interno non ha richiesto molto tempo: il lavoro più complicato è stata la decorazione… Per la ricetta della cassata, ho riadattato quella del blog di “Misya.info”, mentre la decorazione l’ho creata io con la pasta di zucchero bianca e rossa (già colorata, perché il rosso era più vivo!)… Inoltre al supermercato c’era una grande offerta di tutti i prodotti “Decorì” al 30% in meno del solito.

Sono molto fiera del risultato ottenuto: una delizia per gli occhi, ed era anche buona!!! Soprattutto perché mi sono tenuta un po’ indietro con lo zucchero a velo dell’interno, visto che la pasta di zucchero è di per sé molto dolce…

🙂

My Little Inspirations

Menù di San Valentino

Oggi pomeriggio ho deciso di preparare il menù di San Valentino per stasera. Siccome avevo un cavolfiore intero in frigorifero già da alcuni giorni e andava cotto ad ogni costo, ho deciso di fare il cavolfiore gratinato… Molto poco romantico, vero? 🙂

DSCF1256Come trasformarlo in un piatto speciale per la festa degli innamorati? Ma certo: con un pizzico di fantasia nelle decorazioni!! E allora perché non tagliare il prosciutto cotto anziché a dadini… a cuoricini??? E la sottiletta, invece che metterla sopra così, quadrata, anche lei è diventata a cuoricino!! Il trucco per mantenere i cuori… decorare solo a fine cottura! 🙂

E di dolce? Una cassata siciliana speciale…

Salva