Nuovo braccialetto a strisce

L’altro giorno, dopo aver tentato invano di far fare al Nano le stelle di carta, ho dovuto trovargli un’attività alternativa e visto che da una tasca della giacca del Terremoto proprio quel giorno erano saltati fuori i braccialetti di perline fatti da me e dal Nano allora 4enne, ho pensato di fargliene fare un altro… Così non se li litigano, visto che il Terremoto ha deciso che quelli sono suoi (erano nelle sue tasche!!! 😛 ).

braccialetto_strisce_IkeaAllora l’ho messo al lavoro, a infilare le perline PYSSLA dell’Ikea a gruppi di 4 per ciascun colore… Nel frattempo si è svegliato anche il Nano e la Patata doveva mangiare, perciò li ho dovuti impegnare tutti dividendo i compiti in base alle loro capacità:

  1. il Nano 5enne contava 4 perline e le infilava con l’ago,
  2. il Terremoto 2enne cercava le perline del colore che gli veniva richiesto e le porgeva al fratello,
  3. la Patata neonata ha solo mangiato!! 🙂

tecnica_portatovaglioliCosì, seguendo il metodo che avevamo usato l’anno scorso per fare i portatovaglioli per Natale, è riuscito a fare il braccialetto senza troppo impegno da parte mia…

Quando potrà partecipare anche la Patata, dovrò trovare qualcosa di più complesso, per poter suddividere i compiti fra tutti e tre!!! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*