I ricami della nonna

Oggi volevo dedicare un post anche ai lavori della mia mamma, che mi ha insegnato il punto croce da bambina e che ora che è in pensione con 5 nipoti (e una in arrivo) appena le rimane del tempo libero dal suo nuovo impegno di nonna full-time si dedica con ancora più passione al confezionamento di parti di corredino per i nipotini.

Ecco qui solo alcune delle sue opere:

  • una coppia di motociclette, che io ho cucito sulla tasca del grembiulino per l’asilo del mio primogenito;

  • una fila di 6 motociclette colorate che si rincorrono sul bordino di un asciugamanino da asilo, sempre per il mio primogenito;

lenzuolo_aerei

  • il bordo di un lenzuolo da letto singolo con dei gruppi di simpatici aeroplani in fila tra le nuvole per il mio primogenito;

  • il bordo di un lenzuolo da letto singolo con il nome e i draghi (“Dragon Alphabet”, della Dragon Inc.) per il mio secondogenito, che farà pendant con la tenda con i draghi (che devo finire io) e il lenzuolo con il bordo uguale per il primogenito;

  • la parure lenzuolino-federa da lettino con un orsetto tra le stelle per il mio secondogenito;

  • l’ovale di un bavaglino di spugna con una bimba sorridente per la mia prossima figlia.

 

E poi ci sono una serie di lavoretti anche per i miei nipoti. Eccone alcuni:

  • il bordo di un lenzuolo da letto singolo con una fila di automezzi tutti diversi per il più grande;

  • il bordo di un lenzuolo da letto singolo con 4 gruppetti di animaletti cuccioli che seguono la loro mamma per la seconda;

 

  • la fodera per un cuscino con l’arcobaleno e gli animali selvatici per la più piccola.

 

2 thoughts on “I ricami della nonna

  1. brava, sono tutti proprio belli! Posso chiederti lo schema delle macchinine e magari di un aere?

    Grazie sin da ora e ancora complimenti.

    diana

    • Grazie della visita. Riferirò i complimenti… Le macchinine sono prese dalla rivista “Susanna Solobimbi” di aprile 2013, mentre gli aereoplani sono sempre tratti dalla rivista “Le idee di Susanna” o “Susanna Solobimbi”, ma non so quale uscita… 🙂
      A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*