Organizzare i cassetti dei bambini

Oggi, per la seconda (e – conoscendo le mie pesti, temo – non ultima) volta, ho stampato al pc delle etichette con i disegni dei vestiti dei bambini. Una volta stampate, le ho ritagliate e, con il Nano 4enne, le abbiamo attaccate con lo scotch sui cassetti suoi e del fratello.cassetti2

I suoi cassetti erano già tutti etichettati, così quando deve mettere in ordine le sue cose sa dove vanno (e quando lo deve vestire il papà non va a cercare a caso in tutti i cassetti, per poi gridarmi da una stanza all’altra: “Dove sono i calzini/pantaloni puliti? Non li trovo!!”). 🙂

Purtroppo, il Camminatore non aveva ancora le sue etichette, quindi vestirlo era quasi sempre compito mio! Poi, sempre lui, ha pensato bene di grattare via col ditino lo scotch dalle etichette di suo fratello e di tirarle via tutte… quindi il lavoro era da rifare!!! cassettiOggi, giorno di pioggia, ho coinvolto il Nano 4enne nel ridisegnare alcuni capi (tipo il pigiama di Spider-man al posto della tutina da neonato e una maglietta interna al posto del body, che non usa più) e poi nell’attaccare le etichette…

Ora ciascuno ha le sue etichette (leggermente personalizzate) a prova di disordine!!! 🙂

Chi volesse approfittarne, le può scaricare qui già pronte e stamparle o personalizzarle (con “Paint” o altri programmi di disegno)!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*