Torta di “Salame di cioccolato”

Per il 6° compleanno del Nano, avevamo preparato dei mini-cioccolatini fatti con l’impasto del “Salame di cioccolato” da portare all’asilo. Purtroppo, il Nano è stato male per qualche giorno e quindi non potevamo conservare troppo a lungo i cioccolatini, visto che erano fatti con uova crude e burro…
torta_salame-cioccolatoQuindi, la mamma ha avuto un’idea rivoluzionaria: perché non trasformare i mini-salamini di cioccolato in una torta di cioccolato (quindi cotta)?! Abbiamo quindi re-impastato i cioccolatini con un bicchiere di latte caldo (in modo da scioglierli un po’, visto che erano conservati in frigorifero) e 200-300 g di farina autolievitante (un po’ a occhio, finché l’impasto non ha raggiunto la consistenza di una torta)… Poi abbiamo infornato la torta per circa 30 minuti a 180° e, una volta tolta dal forno e fatta raffreddare, l’abbiamo cosparsa di zucchero a velo.

E il risultato è piaciuto molto!

E chi dice che anche in cucina non si possa creare in modo “ricicloso”?! 😛

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*