Pesciolino

La settimana scorsa, l’asilo nido del Terremoto ci ha dato da fare un compito a casa: riempire un pesciolino disegnato dalle educatrici con un collage di pezzettini di carta…

pesciolino_SIeri io e il Terremoto ci siamo presi un’oretta di tempo per fare insieme un collage, utilizzando le forbici ondulate e la carta azzurra dell’uovo di Pasqua. Abbiamo così tagliato dei rettangolini e li abbiamo incollati in righe sovrapposte, in modo da creare le squame. La coda l’aveva già fatta al nido con l’impronta della sua mano. Il muso, invece, gliel’ho fatto colorare con il pennarello. Ci siamo divertiti insieme per un’oretta e lui è molto fiero del risultato: per lui, il pesce più bello di tutti sarà il nostro!!! 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*