Panini morbidi alla lavanda

Visto che un po’ di tempo fa avevo acquistato da “Tiger” una confezione di lavanda alimentare e che sennò mi scadeva, ho pensato di fare un esperimento e di farci il pane!!!

Così ho utilizzato la ricetta che avevo sperimentato e messo in pratica più e più volte per i panini morbidi e ho aggiunto un cucchiaio di fiori di lavanda nell’impasto.
Il sapore è davvero particolare: si addenta il panino morbido (magari con dentro un hamburger e dell’insalata fresca, oppure del formaggio spalmabile!) e si sente il profumo della lavanda, e poco dopo il gusto della lavanda esplode in bocca…
Erano talmente buoni e mi sono piaciuti talmente tanto (e, stranamente, sono piaciuti anche ai bambini) che li ho replicati altre volte a distanza di pochi giorni!!! 😛

2 thoughts on “Panini morbidi alla lavanda

  1. Ciao Lulù,
    io non sono una gran cuoca ma ho fatto anch’io dei biscottini alla lavanda, con la ricetta trovata sulla confezione della farina. Davvero unici come gusto e divertenti (c’era anche della cannella). I panini come i tuoi devono essere stuzzichevoli…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.