#paroleconcatenate 2020 n.7

Eccoci arrivati oggi al nostro 7° appuntamento con l’edizione del gioco delle parole concatenate 2020!!!

La soluzione della catena della settimana scorsa era:

Saltare
Fuori
Onda
Urto

“Saltare fuori” significa che qualcosa compare d’un tratto, oppure viene ritrovato. Per estensione, riferito a qualcuno, significa sbucare, oppure farsi avanti. In senso figurato, “saltare fuori” significa entrare in un discorso esprimendo idee inattese (es.: non saltare fuori con le tue trovate!) o risultare (es.: saltò fuori che era innocente).
I “fuori onda” sono tutte le conversazioni che si svolgono prima della messa in onda di un programma televisivo o radiofonico e che vengono registrate all’insaputa dei protagonisti. “Fuori onda” è anche il titolo di un programma televisivo di genere talk-show politico e di attualità in onda nel 2016 la domenica su LA7, oltre che di una miniserie di quattro episodi pubblicata sul fumetto PKNA – Paperinik New Adventures.
Un’“onda d’urto” può riferirsi a diversi fenomeni in contesti diversi:

  • in fluidodinamica ed aerodinamica con il termine “onda d’urto” si indica un sottile strato di forte variazione dei campi di pressione, temperatura, densità e velocità del fluido. Tale sottile spessore, dell’ordine di 10 nm, viene modellato matematicamente come una discontinuità;
  • nei trasporti con il termine “onda d’urto” si indica il fenomeno che, in caso di incidente, lavori stradali o semaforo, investe la corrente veicolare a densità normale e in ogni istante separa questa dalla corrente in stato di coda;
  • in astronomia, il fenomeno del bow shock (=onda di prua) o semplicemente “onda d’urto” è il confine nel quale il vento solare cade bruscamente a contatto con la magnetopausa e si manifesta nella magnetosfera planetaria o stellare. Il bow shock della Terra è di circa 100-1000 km di spessore e si trova a circa 90 000 km dal nostro pianeta;
  • in medicina, la “terapia ad onde d’urto” è un dispositivo multidisciplinare utilizzato in ortopedia, fisioterapia, medicina sportiva, urologia e medicina veterinaria per il veloce sollievo dal dolore e il ripristino della mobilità. Oltre ad essere una terapia non chirurgica, non necessità di antidolorifici ed è ideale per accelerare il recupero e curare svariate indicazioni causate da dolore acuto o cronico;
  • in campo letterario, “Onda d’urto” è il titolo di un romanzo di Clive Cussler pubblicato nel 1996;
  • in ambito televisivo, “Onda d’urto (Shockwave)” è il titolo di un episodio di Star Trek: Enterprise diviso in prima e seconda parte, appartenenti rispettivamente alla prima e alla seconda stagione.

Perciò, complimenti a Luisella, che ha risposto correttamente per prima e grazie a tutti i partecipanti!

Le regole le trovate qui, mentre qui ci sono tutti gli esempi precedenti.

Ed ora… ecco la catena di oggi:

Garofano
C
F
Sguardo

Indovinato??? 🙂

A martedì prossimo per la soluzione e il vincitore!!!

6 thoughts on “#paroleconcatenate 2020 n.7

  1. Ciao Lulu’ e grazie mille.
    Oggi provo con:
    Garofano
    Chiodo
    Fisso
    Sguardo
    Buona settimana di carnevale e buon divertimento con i tuoi bimbi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.