Libri di ottobre

Dopo diversi mesi, siamo finalmente ritornati in biblioteca… e sono finalmente riuscita anche a preparare il post che riguarda i libri per bambini che abbiamo preso in prestito!
La nostra scelta di libri questa volta è stata molto varia, poiché ciascuno dei fratelli ha voluto almeno un libro per sé…

Il Nano ha scelto 4 libri:

  • “Il diavolo al mulino” di Roberto Piumini, della collana “Storie di paura” Emme Edizioni, che racconta la storia di un bambino di nome Martino che abita in un mulino a vento e che un giorno deve affrontare diverse prove per scacciare il diavolo che si è installato nel mulino.
  • “La gran fiaba intrecciata” di Beatrice Solinas Donghi, della collana “Un libro in tasca – Le letture” Edizioni E. Elle di colore giallo (per chi vuol leggere qualcosa di più difficile), che racconta la storia di tre sorelle che si intreccia con diverse altre storie (di origine tradizionale).
  • “Tutti i mostri” di Chiara Guarducci, Francesco Milo e Tommaso Gomez, un libro che raccoglie tutti i mostri e le creature fantastiche delle varie culture, dai vampiri ai folletti. Adatto a bambini più grandicelli che sanno leggere e non si impressionano facilmente.
  • “Attenti al lupo! Le più belle fiabe classiche a fumetti” di Zoë B. e R. W. Alley, un libro a fumetti che raccoglie alcune fiabe classiche in cui compare un lupo e le racconta in modo più “moderno” e ironico.

Il Terremoto ha scelto un libro, mentre l’altro l’ho preso io per lui:

  • “Come educare il proprio mammut (da compagnia)” di Quentin Gréban, la simpatica storia dei “piccoli” accorgimenti che permettono ad un bambino di scegliere come proprio animale da compagnia un… mammut!!!
  • “Il bambino più sbadato del mondo” di Edith Schreiber-Wicke, libro della collana “Leggere le figure” che racconta la storia di un bambino cui ne capitano sempre di tutti i colori e del suo incontro con un gatto grigio che gli fa notare tutte le piccole grandi cose di cui invece e capace, ispirandogli fiducia in se stesso.

Infine, anche la Patata ha voluto un libro dalla copertina che la attirava:

  • “Il libro arrabbiato” di Cedric Ramadier e Vincent Bourgeau, che illustra un libro arrabbiato e un topolino rosa che cerca in tutti i modi di placarlo, fino a quando il libro non tornerà più calmo e il colore rosso della sua rabbia non si schiarirà.

🙂

Precedente Avanzamento dei lavori di ottobre

4 commenti su “Libri di ottobre

  1. Che bello avviare i bimbi alla lettura! E libri sono così tanti che … si ha l’imbarazzo della scelta.
    Complimenti!
    Un abbraccio
    Maria

    • Eh, già! Negli ultimi anni la letteratura per bambini ha fatto dei passi da gigante!!! 🙂
      E molti libri sono davvero divertenti anche per mamma e papà!!
      A presto
      Lulù

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.