Bomboniere cup-cakes

…e anche per il 4° figlio, sono riuscita a creare io stessa le bomboniere per il Battesimo, nonostante la sfiducia del marito che diceva: “Questa volta, con 4 bambini non ce la farai!”
E invece, nonostante non siano venute perfette come le avevo progettate (il pirottino sotto non era incollato al vasetto e forse metterle in un sacchettino da dolcetti non avrebbe guastato), al ristorante le hanno disposte tutte sul tavolo dei dolci e l’effetto d’insieme era davvero splendido (con i sacchettini in effetti, avrebbero fatto un effetto diverso, in negativo). 🙂

Per crearle, avevo fatto un primo prototipo con i cuoricini, che poi mi sono tenuta per conservare i bottoncini più belli bene in vista sulla mia scrivania da lavoro.
Le bomboniere sono fatte nello stesso modo: sopra il tappo un “topping” al silicone con perline e paillettes, intorno al tappo un nastrino attaccato con la colla a caldo, sotto un pirottino (che in alcune era attaccato con un po’ di colla a nastro), e dentro il barattolino del lievito (lievito madre o lievito da dolci), il bigliettino e il tulle con dentro i confetti (protetti in un rettangolino di plastica ricavato stirando i sacchetti dell’Ikea per sigillarne i lati).

Devo dire che hanno fatto la loro figura e parenti ed amici hanno dato l’impressione di apprezzarle. 🙂

Con questo post partecipo a:

5 thoughts on “Bomboniere cup-cakes

  1. E ci credo che le hanno apprezzate!
    Bravissima! E fare tutto ciò con quattro figli… non ho parole!
    Un abbraccio
    Maria

    • Grazie, Maria!!
      Purtroppo le mie creazioni sono ben lontane dalla perfezione, ma non erano male.
      E sono sopravvissute più o meno intatte ai 15 bambini presenti alla festa di Battesimo: questa è stata la prova più grande!!! 😛
      Un abbraccio e a presto!
      Lulù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*