Libri di novembre

Ecco finalmente il post che riguarda le nostre ultime letture… Alla fine del mese scorso abbiamo portato a casa dalla Biblioteca un altro po’ di libri nuovi… Ecco cosa ho scelto io da leggere per il Nano (il primo) e il Terremoto (gli altri 3):tommaso1000domande

    • Tommaso 1000 domande”, di Alice Hoogstad, la storia di un bambino molto curioso che visita lo zoo con il nonno e lo tempesta di domande fantasiose… finché il nonno non gli risponde in maniera più fantasiosa!

  • Quanto è piccolo Pepè!”, di M. Loretta Giraldo e Giovanni Manna, la storia di un piccolo canguro appena nato cui tutti dicono che è troppo piccolo e quindi, molto preoccupato, torna nella borsa della mamma e si mette con grande impegno a mangiare e crescere per diventare grande come gli altri, fino a che un giorno scopre di essere cresciuto… troppo!capitombolibernoccoli
  • Capitomboli & bernoccoli”, un libro di Giusi Quarenghi che parla con tono leggero e ironico delle disavventure e delle prime sconfitte nelle quali si imbattono i bambini quando vanno alla scoperta del mondo che li circonda. Un libro per imparare ad accettare le frustrazioni com una tappa per diventare grandi!
  • ilcoraggiodiesserecoraggiosiIl coraggio di essere coraggiosi”, di Domenico Barrilà ed Emanuela Bussolati, un libro che aiuta a vedere in una prospettiva diversa gli errori e i propri limiti: invece di aver paura di sbagliare, di fare la figura degli stupidi e quindi di essere derisi dai compagni e dai grandi, bisognerebbe accettare che “si arriva dopo aver sbagliato cento volte” e si può provare a fare tutto quello che si vuole… collaborando e, quando serve, ritentando.

Poi il Nano ha scelto 3 libri di Miko, un topolino nato dalla fantasia e dalla penna di Brigitte Weninger e Stephanie Roehe:midispiacemamma-miko

  • «Mi dispiace, mamma!» Miko” La mamma ripete sempre che non si può giocare a palla dentro casa e, quando Miko manda in frantumi il suo vaso preferito, sa di averla combinata grossa. Che fare, ora? Nascondere i cocci? Inventare una bugia? No, non funzionerebbe… ma Miko scoprirà ben presto che dire la verità non è poi così terribile!
  • mikocambiacasaMiko cambia casa” Miko non ne può più! Lui vorrebbe giocare in santa pace, ma la mamma lo interrompe in continuazione: fai questo, fai quello… Miko e il suo pupazzetto di stoffa Cece fanno i bagagli e se ne vanno! Ma… dove?doppiocompleanno-miko
  • Doppio compleanno! Miko” Oggi è il compleanno di Miko e il topolino è eccitatissimo. Ed è anche il compleanno del suo miglior amico, Cece. Lui, però, non riceve nessun regalo. Miko lo assicura: tra i suoi doni, ce ne sarà di sicuro uno che va bene anche per Cece. Ma… non è facile trovare qualcosa di adatto a un pupazzetto di stoffa.

Infine, abbiamo ripreso il libro de “La mosca Fosca”, che avevamo già letto l’anno scorso, ma che il Nano voleva rileggersi (stavolta da solo!). 🙂

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*