40 giorni in ordine

Ebbene, sì… come dice il titolo (che parla da sé), prima di rientrare al lavoro (e stavolta penso definitivamente!) dalla maternità, devo riorganizzare la casa. Eh, già, perché tornare al lavoro a tempo pieno con 3 figli piccoli da gestire richiederà parecchie energie e il disordine cronico di cui soffre la mia casa non aiuterà certo a far andare meglio le cose…

40-giorniAdesso che sono a casa non riesco a stare dietro a tutto… figuriamoci poi! Sì, perché lungi da me l’essere una mamma perfetta da “10 e lode”, ma come casalinga viaggio sotto lo “0 spaccato”!

Girando in rete ho scoperto un sito meraviglioso ricco di consigli e soluzioni per chi, come me, nelle faccende casalinghe è proprio negata (o comunque potrebbe impegnarsi di più): “La Casalinga ideale – guida alla sopravvivenza domestica”. Così ho deciso di prendere spunto e impegnarmi nel programma “40 giorni in ordine”.

Da domani ho deciso di partire! Forse non finirò in 40 giorni (e poi devo escludere i week-end: con i bimbi e il marito a casa è impossibile!), viste le mie scarse doti organizzative, ma almeno per la fine dell’anno DEVO farcela!!!

E per il 2016, la casa farà invidia alla casalinga più organizzata!!! See… 😛 Il problema è che poi ci rimanga, in ordine!! 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*