Ricamo-lampo

Oggi mi sono dedicata ad un ricamo-lampo: il portaciuccio dei miei figli…

Per il primo figlio l’ho usato così come era, con la tela Aida senza ricamo. Per il secondo mi ero ripromessa di farci un ricamo con un ciuccio, ma avevo scelto il disegno e poi mi sono ritrovata un figlio che del ciuccio non ne voleva proprio sapere!!! Quindi ho rinunciato, in favore di altre cose di più immediata utilità…

Ora, per la terza in arrivo ho deciso che devo assolutamente ricamarlo, anche per scaramanzia… Lei deve prendere il ciuccio!!! E dico deve perché una neonata che decide che io sono il suo ciuccio, associata alle due pesti dei fratelli da tenere continuamente a bada, non so se riuscirei a gestirla, ora come ora!!! 🙂

Comunque, ecco l’opera iniziata ieri sera e conclusa oggi in un paio d’ore! Il ricamo è ripreso da un disegno di Ellen Maurer-Stroh, modificandone un po’ i colori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*