Il lupo di Mario Ramos

Bazzicando la Biblioteca per ragazzi un mercoledì di un po’ di mesi fa, ci siamo trovati per caso nell’orario in cui c’era “L’ora delle storie”, un evento che si svolge ogni mercoledì pomeriggio, dedicato al racconto di storie per bambini di 5-8 anni.

Quel pomeriggio c’erano i racconti di Mario Ramos, scrittore ed illustratore belga, dalla cui fantasia sono emersi i meravigliosi racconti di lupi che stiamo ora collezionando da leggere ogni mese…

sonoioilpiuforteIl lupo di “Sono io il più forte!” è un lupo un po’ sui generis, probabilmente con una scarsissima autostima: un lupo che, invece di andare in giro a mangiare conigli, bambine e quant’altro, gira per i boschi a incutere timore alle vittime più deboli e indifese per sentirsi dire che è lui il più forte… finché non incontrerà una specie di piccolo rospo che oserà dire che la più forte è la sua mamma. Il lupo si arrabbierà molto, ma la mamma della creatura riuscirà a rimetterlo al suo posto!

sonoioilpiubelloIn “Sono io il più bello!” il solito lupo gira per il bosco a pavoneggiarsi con tutti i soliti personaggi delle favole per  per sentirsi dire che è lui il più bello… finché non incontrerà il piccolo rospo-drago, che oserà sfidarlo di nuovo, dichiarando che il più bello è il suo papà…

Il povero lupo creato da Mario Ramos si distingue dai soliti lupi delle favole, cattivi e malvagi, che però fanno sempre una brutta fine: il lupo delle sue storie è un lupo gradasso, che però si mostra in tutta la sua pochezza e viltà di fronte a chi è più grande o più forte di lui e alla fine fa sempre una brutta figura!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*